Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Vellutata e fantasmini di zucca

Una cremosa e calda vellutata di zucca gialla, accompagnata da simpatici fantasmini bianchi realizzati con la zucca spinosa (o zucca Calabrese)

Scritto da: Delizie&Confidenze

 

Vellutata e fantasmini di zucca
Print
Categoria: Secondi piatti
Cuisine: Halloween recipes
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
  • Per la vellutata:
  • 200 gr di patate a pasta gialla
  • 400 gr di zucca
  • 1 rametto di timo
  • 1 rametto di prezzemolo
  • qualche foglia di salvia
  • ½ cipolla gialla
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • sale q.b.
  • colorante alimentare scuro
  • Per i fantasmini:
  • 1 zucca calabrese
  • farina q.b.
  • sale q.b.
Istruzioni
  1. Iniziamo col preparare la vellutata mondando le verdure, lavandole e tagliandole a pezzi.
  2. In una padella ampia, versare un cucchiaio di olio e far appassire la cipolla tagliata grossolanamente.
  3. Unire poi le verdure, aggiungere 1 bicchiere d'acqua, gli odori ed il sale.
  4. Far cuocere a fiamma media coperte per circa 20 minuti e comunque, finchè le patate e la zucca non risultano molto morbide; quindi frullare con frullatore ad immersione.
  5. Riposizionare su fuoco a fiamma bassa, aggiungere lo zafferano tenendone un pizzico da parte e aggiustare eventualmente di sale.
  6. Togliere dal fuoco e togliere due cucchiai di vellutata in un piatto, aggiungere il colorante alimentare e, con l'aiuto di uno stuzzicadenti, formare una ragnatela sulla vellutata impiattata.
  7. Decorare con lo zafferano tenuto da parte e un ciuffetto di rosmarino.
  8. Mentre cuoce la zucca, prepariamo i nostri fantasmini:
  9. sbucciare la zucca calabrese e tagliare a fette, salare e passare nella farina.
  10. Disporre le fette infarinate su una placca da forno con carta da forno e cuocere in forno (appunto!!) preriscaldato a 180° per una decina di minuti.
  11. Disporre i fantasmini su un piatto da portata precedentemente dipinto a piacere con un pochino di vellutata colorata (utilizzata per creare la ragnatela) e con essa disegnare gli occhi e la bocca dei fantasmini stessi.
  12. Servire la vellutata accompagnata dai fantasmini. Entrambi ottimi sia caldi che tiepidi!
Dimensione: 2
Note
http://www.delizieeconfidenze.com/2014/10/vellutata-di-zucca-con-fantasmini.html

 

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Delizie & Confidenze
Nata in un paesino in provincia di Roma, e trasferita per amore al ridosso della capitale, oggi mamma di Riccardo, meglio conosciuti da tutti i miei lettori come “topino”. Pasticciare tra i fornelli, creare nuovi piatti dolci e salati è ciò che amo fare da sempre! E da questa passione per la cucina è nato il mio blog “Delizie & Confidenze”, un mondo virtuale dove raccontarmi e condividere le mie esperienze e il mio crescere tra i fornelli. La mia maestra più importante è stata la mia mamma, e da lei ho ereditato le ricette più tradizionali della mia famiglia che vanno dai sapori di una cucina più ciociara, grazie alle origini di mia mamma, a quelli di una cucina lucana, grazie alle origini di mio padre. A soli due anni di età del mio topino però, una rivoluzione nella mia cucina: con la scoperta delle allergie alimentari del mio bambino, ho iniziato a studiare e a far mie le ricette della cucina vegana; per dargli la possibilità di non rinunciare a nulla, oltre ad una ricerca più curata di materie prime più biologiche. Amo tutto ciò che è arte e creatività. A farmi felice è il sole, il mare, gli animali, cucinare e, soprattutto, gli abbracci ed i sorrisi di topino. Per lui e grazie a lui sono autrice di una raccolta di filastrocche. Oggi pasticcio ai fornelli per lui, per gli amici, e per tutti voi che cercate un nuovo spunto per un nuovo piatto sul web. Sabrina

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Funghi cucinati per sembrare pollo
Panini con pollo, origano e formaggio
Sformato autunnale vegano