Agrodolce di pollo al miele

Il solito petto di pollo si veste di raffinatezza agrodolce. Bastano mandorle e miele.
Di Elena Levati

Come rendere in poche mosse elegante, raffinato e inusuale il solito petto di pollo?

Con una crosta dorata di mandorle a lamelle, una salsina agrodolce al miele e una delicata purea di mele speziata.

Agrodolce di pollo al miele
Categoria: Secondi
Autore: Elena Levati
Preparazione: 20 mins
Cottura: 40 mins
Complessivo: 1 hour
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 2 petti di pollo interi,
  • 400gr mele annurca pulite e tagliate in quarti,
  • 200gr acqua,
  • olio evo,
  • mandorle a lamelle,
  • sale,
  • anice stellato,
  • 2 chiodi di garofano,
  • 1 stecca di cannella,
  • noce moscata,
  • pepe rosa,
  • 30gr zucchero di canna,
  • 30gr aceto di miele,
  • 20gr acqua,
  • 15gr miele di castagno
Preparazione
  1. Accendete il forno e portatelo a 220°, oliate abbondantemente una pirofila e sistematevi i petti di pollo.
  2. Pennellateli con un po’ d’olio e ricopriteli con le mandorle premendo con le mani per farle aderire bene alla carne, salate, pepate condite con un filo d’olio, coprite bene con alluminio e infornate per 20-25 minuti circa.
  3. Togliete l’alluminio, e continuate la cottura sotto il grill per 4 minuti.
  4. Nel frattempo preparate la crema di mele: raccoglietele in una pentola a bordi alti, aggiungete l’acqua, 2 pizzichi di sale, pepe, noce moscata, due stelle di anice, i chiodi di garofano e la cannella.
  5. Fate cuocere per 15 minuti, coperto, a fuoco moderato.
  6. Spegnete, condite con un cucchiaio di olio, togliete cannella e anice e frullate a crema con i frullatore ad immersione.
  7. In un pentolino raccogliete lo zucchero, l’aceto, l’acqua e il miele: fate scioliere su fiamma bassa e lasciate cuocere per 5 minuti circa finchè la salsa inizia a diventare più corposa.
  8. Servite il pollo tagliato a fette in obliquo, accompagnate con un paio di cucchiai di crema di mele e irroratelo con un poco del suo fondo di cottura e un cucchiaio di salsa agrodolce al miele.
Torna in alto