Apple bars

Quante torte si possono fare con le mele? Manuela ce ne fa provare una molto a stelle e strisce. Non esitate!
Di Manuela Brivio

A ben pensarci, ottobre è quel mese in cui una torta di mele ci sta bene come in nessun altro momento. Che poi, parliamone, quanti dolci si possono fare con le mele?

Questo che vi racconto è l’ultimo esperimento, trovato su una rivista a stelle e strisce che ogni tanto mi piace regalarmi.

Provato e salvato nei preferiti. La quantità di mele è quasi esagerata, ma è questo il bello. Quando preparate l’impasto sembra quasi che non ce ne sia abbastanza per avvolgerle tutte. Uno strato croccante che vi si sbriciolerà sotto il coltello, le mele – morbidissime – e il profumo di cannella.

E se anche siete del partito “il gelato solo in estate“, osate del fiordilatte oppure una crema. E poi ditemi, non sarà mica questo, il famoso comfort food?

Apple bars
Categoria: Dolci
Autore: Manuela Brivio
Ingredienti
  • 115 gr di burro sciolto
  • 200 gr di zucchero
  • 150 gr di farina
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 uovo
  • 50 gr di noci
  • 2 mele grandi tagliate a cubetti
Preparazione
  1. In una ciotola mischiate la farina, la cannella, il lievito, il sale e il bicarbonato di sodio.
  2. In una seconda ciotola capiente sbattete il burro sciolto e raffreddato insieme allo zucchero e all’uovo per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. Aggiungete le noci e le mele e mescolate con un cucchiaio di legno.
  4. Unite la miscela di farina e mescolate fino ad amalgamare il tutto.
  5. Foderate una teglia con della carta forno (per me teglia quadrata 22×22), distribuite l’impasto e cuocete in forno preriscaldato a 175 gradi per 40 minuti circa.
  6. Fate raffreddare la torta prima di toglierla dalla teglia e tagliarla in porzioni.
Torna in alto