Baci al cioccolato bianco, mandorle e zenzero

Micol si diverte sempre a stravolgere le ricette tradizionali. Con buoni risultati: ecco a voi dei baci di dama bianchi.
Di Micol Cerruti

Il classico bacio di dama in una veste insolita: vintage ed eterea. Meravigliosamente … bianca!

Baci al cioccolato bianco, mandorle e zenzero
Categoria: Dolci
Autore: Micol Cerruti
Preparazione: 10 mins
Cottura: 15 mins
Complessivo: 25 mins
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 300 gr di mandorle dolci sgusciate
  • 250 gr di farina bianca 00
  • 300 gr di zucchero
  • 200 gr di burro morbido
  • 100 gr di cioccolato bianco
  • zenzero fresco grattugiato (un pizzico)
  • scorza di limone
  • un pizzico di sale
Preparazione
  1. Sbianchite le mandorle per qualche minuto in acqua bollente,sgocciolatele e liberatele della pellicina,quindi ponetele nel forno e fatele tostare per qualche minuto,senza farle colorire.
  2. Mettete poi le mandorle tostate nel frullatore e tritatele accuratamente,unendo poco per volta lo zucchero.
  3. Quando mandorle e zucchero saranno ridotti in polvere abbastanza fine,versare il tutto in una terrina ,unire la farina bianca ,il pizzico di sale,il burro e la buccia di limone e impastate delicatamente fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Ricavate dall’impasto tante piccole pallottoline di tre centimetri di diametro circa,distribuitele su una placca rivestita di carta forno e cuocete per un quarto d’ora a 180 gradi.
  5. Sbriciolate il cioccolato,versatelo in un tegamino e fatelo fondere a bagnomaria,rimestandolo in continuazione;aggiungete un pizzico di zenzero fresco grattugiato (potete anche utilizzare quello in polvere).
  6. Quando i baci si saranno raffreddati,uniteli a due a due con il cioccolato liquido,che raffreddandosi saldera’ perfettamente le due parti.
  7. Questi piccoli dolci si possono conservare,se messi in una scatola di latta,anche per diversi giorni.
Torna in alto