Barbaresco Gallina: di più non si può!

Buona domenica amici! E bevetevi un bel Barbaresco! Carlotta ce ne consiglia uno.
Di Carlotta Invrea

Poderi e Cantine Oddero” è un marchio storico tra i produttori del Barolo.

E’ difficile indicare una data precisa di inizio della vinificazione: i vigneti e le cascine sono da sempre appartenuti alla famiglia Oddero, come confermano i documenti comunali del 1700.

L’azienda sorge nella Frazione Santa Maria nei pressi de La Morra (CN) ed appare come una terrazza naturale sulle colline delle Langhe.

Rimasto per generazioni saldamente in mani maschili, dopo circa 150 anni di attività, è adesso di proprietà di Mariacristina e Mariavittoria, figlie di Giacomo Oddero.

I vini eccellenti che vengono prodotti sono: Barolo DOCG, Barbaresco DOCG, Langhe DOC Nebbiolo, Dolcetto d’Alba DOC, Barbera d’Alba DOC Superiore, Barbera d’Asti DOCG Superiore e Moscato d’Asti DOCG Cascina Fiori.

Tutti vini di pregio e finezza: perfetta espressione della tipicità del territorio piemontese.

Avendo un buon motivo per festeggiare, la scorsa settimana ho stappato una bottiglia di Barbaresco DOCG Gallina e ne sono rimasta entusiasta.

E’ prodotto con uve Nebbiolo. Le viti sono esposte a pieno sud: le sabbie e le marne di questo suolo conferiscono a questo vino equilibrio, eleganza e profondità. Dal profumo fruttato, prevalentemente caratterizzato da sentori di frutti rossi, spezie e violetta, ha un sapore avvolgente, tannico, persistente ed indimenticabile…

Che il barbaresco fosse il mio vino preferito, non avevo ormai più dubbi, però questo, a mio avviso, batte tutti quelli che ho assaggiato…

Torna in alto