Biscotti al latte

Nancy Lopez-McHugh ci propone la sua versione americana del Biscotto Britannico. Perfetto per la colazione ma anche per il tè del pomeriggio.
Di Nancy Lopez-McHugh

Biscotti al latte

Questi biscotti americani sono simili a delle focaccine e possono essere mangiati sia in forme salate che dolci. Anche se la loro versione dolce da colazione, spalmati di burro e marmellata, è la versione più comune, in alcune parti dell’America del sud si usa mangiarli anche con sugo di salsiccia e uova strapazzate.
I biscotti possono essere fatti utilizzando burro ma anche margarina o strutto, latte intero o latticello. Comunque si decida come prepararli la loro rimane sempre una ricetta semplice e veloce che riuscirà bene anche ai “fornai” meno esperti.

Biscotti al latte
Ingredienti
  • 220 g di farina
  • 15 g di lievito in polvere
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 60 g di burro a temperatura ambiente
  • 80 ml di latte intero
Preparazione
  1. Preriscaldare il forno a 220°c
  2. Setacciare la farina, il sale e il lievito in una ciotola grande. Tagliare il burro in piccoli pezzi e metterlo dentro la ciotola con la farina. Utilizzando un tagliapasta o le mani lavorare il burro nella miscela di farina. Continuare fino a quando è diventato un composto ben amalgamato. A poco a poco aggiungere il latte e continuare a girare bene l’impasto fino a quando tutto il latte sia stato assorbito.
  3. Raccogliere l’impasto in una palla grande e ricavarne 6 pezzi. Formare 6 palline e appiattirle un po’. Disporle su una teglia imburrata o ricoperta con la carta da forno. Si può anche tirare la pasta e utilizzare delle forme apposite per tagliare i biscotti. Cuocere per 15 minuti. Lasciar raffreddare su una gratella prima di servire.
Biscotti al latte
Torna in alto