Blinis di asparago con scamorza affumicata

Ricette semplici per esaltare un ingrediente amatissimo: l’asparago.
Di Manuela Conti

Lo so, con l’avvento della primavera- che tanto primavera poi non sembra- gli asparagi li avete visti più o meno in tutte le forme e questa ricetta potrebbe sembrarvi solo l’ennesimo tentativo per propinarvi l’ortaggio in questione.

Ma capitano occasioni in cui il tempo è poco, la voglia di piatti diversi dal solito è tanta e, se avete un frigorifero votato alla stagionalità come il mio, gli ingredienti con un certo carattere si contano sulle dita delle mani.

I blinis sono delle piccole frittelle lievitate di origine russa, di facilità estrema, che potrete scegliere di aromatizzare e sformare secondo il vostro gusto.

Non vi sarà difficile immaginare quali ingredienti ho scelto per portare in tavola la mia versione della primavera!

Blinis di asparago con scamorza affumicata

Categoria: Antipasti
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 125 g asparagi
  • 100 g farina tipo 0
  • 100 ml latte
  • 1 uovo
  • la punta di un cucchiano di lievito in polvere
  • 100 g scamorza affumicata
  • qualche foglia di maggiorana
  • qualche foglia di menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale
Istruzioni
  1. Mondate gli asparagi, pelandoli come fossero delle carote, tagliateli a rondelle-tenendo da parte le punte- e fate sbollentare 10 minuti in acqua bollente leggermente salata.
  2. In una terrina mescolate la farina, il sale e il lievito.
  3. Scolate le verdure e frullatele insieme alle erbe già lavate e asciugate.
  4. Amalgamate la farina con la purea ottenuta e il tuorlo d’uovo.
  5. Aggiungete il latte e l’albume montato a neve.
  6. Fate scaldare una pentola antiaderente leggermente oliata e, con un cucchiaio, formate delle piccole frittelle di circa 7 cm di diametro.
  7. Cuocete ½’ per lato e procedete così fino ad esaurimento dell’impasto.
  8. Scaldate il forno a 200°C.
  9. Tagliate la scamorza molto finemente e guarnite ogni frittella con un po’ di formaggio.
  10. Disponetele su una teglia con carta da forno e infornate circa 5′.
  11. Sfornate e fatene una piccola torre per ogni ospite.
  12. Guarnite con le punte di asparago e servite immediatamente.
Torna in alto