Burghul con le zucchine

Chiara Freschi ci presenta un primo mediorientale, gustosa alternativa al solito piatto di pasta.   
di Chiara Freschi

E’ da un pò di tempo che nella mia dispensa si intravedeva una confezione di Burghul, un grano duro, germogliato, che subisce un processo di precottura al vapore, dopodiché viene essiccato e tritato. Una specie di cou cous per capirci, che viene però prodotto in diverse varietà a seconda della pezzatura che può essere finissima, fine e grossolana. La mia confezione è del tipo grossolana. Ammetto che è rimasto a lungo in giacenza perchè ero un pò scettica nella sua riuscita e non sapevo come cucinarlo. Insomma non mi decidevo mai a provarlo, continuando ad utilizzare solo il cous cous.

Oggi, in mancanza del mio amato cous cous e avendo voglia di un piatto unico molto ricco mi sono decisa.

Cottura veloce: solo 15 minuti in acqua bollente come per la pasta. Per il condimento ho proceduto con delle zucchine saltate in padella con poco olio, con l’aggiunta di mezzo cucchiaino di curry, del prezzemolo tritato e del succo di limone. Ho arricchito il tutto  con del petto di pollo tagliato a dadini (facoltativo) fatto saltare con le zucchine. Per finire ho insaporito il burghul nel condimento, aggiungendo un cucchiaino di curcuma che può essere sostituito con una bustina di zafferano.

Risultato?? un piatto unico molto gustoso e salutare, visto che il burghul contiene vitamina E, A, B1, B2 e B3; ma anche minerali, quali magnesio, calcio, fosforo, potassio e zinco. L’ “esperimento” è riuscito!!!

Burghul con le zucchine

Categoria: Primo
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 300 g di burghul
  • 5 grosse zucchine
  • 1 cipolla
  • 1 limone
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • ½ cucchiaino di curry
  • 300 g di petto di pollo
  • 1 bustina di zafferano ( o un cucchiaino di curcuma)
Istruzioni
  1. Fate bollire il Burghul in acqua salata per circa 15-20 minuti
  2. Nel frattempo pulite le zucchine e tagliatele a rondelle, pulite la cipolla e tagliatela a spicchi sottili; fate cuocere il tutto in padella con poco olio e salate. A fine cottura aggiungete un ciuffo di prezzemolo tritato e mezzo cucchiaino di curry.
  3. Cuocete a parte il petto di pollo, in una padella con pochissimo olio, salate, tagliatelo a dadini piccoli e mescolalo nella padella con le zucchine per farlo amlgamare bene.
  4. Unite il Burghul cotto e ben scolato, il succo di limone e lo zafferano o la curcuma e fate saltare con il condimento. Servite caldo o freddo!
Torna in alto