Carciofi ripieni

Riso, menta e yogurt: il modo migliore di gustarsi degli ottimi carciofi. Enjoy!
Di Francesca Quaglia

I carciofi ripieni fanno subito primavera. Se poi sono ripieni di riso, menta e yogurt e leggerissimi, sono davvero quello che ci vuole quando il caldo ancora non è afoso e fa piacere un piatto leggero ma gustoso.

Carciofi ripieni
Categoria: Primi
Autore: Francesca Quaglia
Preparazione: 15 mins
Cottura: 1 min
Complessivo: 16 mins
Porzioni: 3
Ingredienti
  • 3 carciofi (mammole)
  • 50 gr di riso carnaroli
  • un cipollotto
  • menta fresca
  • olio
  • sale
  • pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • yogurt di soia
  • curcuma
Preparazione
  1. Pulite i carciofi togliendo le foglie esterne più dure, quindi aiutandovi con uno scavino o un coltellino, svuotateli formando delle piccole “coppette”. Metteteli a bagno in acqua leggermente acidulata con del limone per non farli annerire.
  2. Intanto in un padellino fate rosolare la parte bianca del cipollotto con un po’ di olio, aggiungete il riso, fatelo tostare e sfumate con un goccio di vino bianco.
  3. Aggiungete, mano a mano, acqua e fate cuocere per circa 12’come per un risotto.
  4. A fine cottura aggiustate di sale e pepe, aggiungete la menta tritata e spegnete.
  5. Prendete i carciofi, riempiteli col riso, sistemateli in una pentola dai bordi alti che li contenta ben stretti, aggiungete sul fondo della stessa un po’ di acqua ed il restante vino bianco, la parte verde del cipollotto ben lavata, quindi fateli cuocere a fuoco basso per 12’ circa.
  6. Intanto amalgamate lo yogurt (4 cucchiai ) con un pizzico di curcuma e di sale.
  7. Togliete i carciofi dal fuoco, metteteli in una pirofila con un dito di acqua, nappateli con lo yogurt e metteteli in forno a 180°é per 30’.
  8. Aggiustate, volendo, di sale e pepe, guarnite con altra menta e servite.
Torna in alto