Catch: ovvero dove mangiare bene a Dubai

Valentina consiglia Catch: per una Dubai fusion e ambiziosa.
Di Valentina Mariani

Durante un recente viaggio nel Paese delle meraviglie, soggiornando all’Hotel Fairmont, ho avuto il piacere di partecipare all’apertura di Catch, ristorante appartenente alla catena EMM, già presente nel mondo della ristorazione con Catch NYC e Lexintgon Brass, (entrambi nella Grande Mela).

Il ristorante si trova su una delle strade principali della città, su Sheikh Zayed Road, ed è stato curato e realizzato in collaborazione con Hospitality Global Asset Management (Gham).

L’obiettivo principale è stato quello di portare a Dubai una cucina internazionale con un grande focus su carne e pesce.

L’intento è ben riuscito: il ristorante è del tutto contemporaneo, e fonde con successo il cibo, il servizio e una scena eccezionale facendo eccellentemente appello ai gusti del commensale di oggi. Incorporando le influenze da una miriade di regioni in cui il pesce è protagonista per via della cultura culinaria, Catch spazia con il suo menù ambizioso, e arriva a toccare note di carne e sushi, in grado di dare al cliente una scelta tutta fusion.

Dai piatti classici ai tableside incendiati come CATCH Roll, Bourbon-Miso branzino Lattuga “avvolto” in foglie d’oro e i migliori spiedini di manzo di Wagyu Surf n Turf, è in grado di rivolgersi con maestria ai più esigenti palati di una clientela internazionale.

Se siete nei dintorni, non perdetevelo.

Torna in alto