Clafoutis

Simone Van Den Berg spiega come preparare i Clafoutis. Un dolce molto raffinato.
Di Simone Van Den Berg

Clafoutis Honest Cooking

Il clafoutis, o clafouti, è un dolce cotto al forno composto da ciliegie nere annegate in una pasta simile a quella delle crêpes. È un dessert originario del Limosino. Il nome deriva dall’occitano clafotis, dal verbo “clafir” che significa riempire, sottinteso “di ciliegie” prepare clafoutis.

Clafoutis
Categoria: Dolce
Autore: Simone Van der Berg
Preparazione: 30 mins
Cottura: 45 mins
Complessivo: 1 hour 15 mins
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 8 prugne non troppo mature (potete usare la frutta che preferite: mele e noci, pere, ciliegie…)
  • 3 uova grandi
  • 100 g zucchero di canna
  • 16 gr amido di mais
  • 16 gr di farina
  • 250 ml latte intero freddo
  • 80 ml di formaggio quark alla vaniglia o panna montata
  • cannella in polvere
  • scorza di 1 lime
Preparazione
  1. Preriscaldare il forno a 180°
  2. Pulire le prugne, rimuovere il nocciolo e tagliarle a fettine.
  3. Sbattere le uova con lo zucchero di canna. Diluite la maizena nel latte freddo e poi incorporare al composto di uova e zucchero. Aggiungere la farina e poi il quark. È possibile utilizzare la panna montata al posto del quark. Se non riuscite a trovare il quark alla vaniglia potrete aggiungere i semi di vaniglia al quark classico oppure dell’essenza di vaniglia. Verificate se avete bisogno di aggiungere dello zucchero al composto ottenuto poichè solitamente il quark alla vaniglia è zuccherato mentre quello normale non lo è.
  4. Mescolate il tutto e aggiungete cannella a vostro piacimento.
  5. Prendere 4 cocottine, imburrarle e cospargerle di zucchero. Capovolgere gli stampini per rimuovere l’eccesso di zucchero.
  6. Dividere le fette di prugna tra gli stampini e riempirli bene. Versare il composto di uova e quark sopra la frutta.
  7. Mettere in forno per 40-45 minuti a 180° fino a doratura. Se lo desiderate spolverate con zucchero a velo.
Torna in alto