Cozze alla birra

Mai provate le cozze alla birra? Questa è l’occasione per unirle a una Belgian Strong Ale.
Di Federico Corbelli

Oltre alle cozze alla tarantina e le cozze alla sorrentina esistono anche le cozze alla birra. La ricetta arriva direttamente dal Belgio.
Dopo aver pulito accuratamente i molluschi, le cozze vanno cotte nel forno con un brodetto a base di birra.

Cozze alla birra
Categoria: Piatti Unici
Autore: Federico Corbelli
Ingredienti
  • 1 kg Cozze
  • 1 cipolla
  • 1 gambo Sedano
  • 2 foglie Alloro
  • 1 bicchiere olio di oliva extravergine
  • 1 litro di birra artigianale
  • 2 pizzichi di sale
  • 1 spruzzata di pepe
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1/2 cucchiaio di prezzemolo
Preparazione
  1. Spazzolate bene le cozze e sciacquatele sotto l’acqua corrente, mettete l’olio di oliva extravergine in una padella e fare scaldare. Versate un composto di cipolla, sedano e alloro tritati finemente e fateli rosolare nell’olio bollente. A questo punto aggiungete il chilo di cozze bagnate con la birra. Due pizzichi di salpe e pepe e aumentate la fiamma. cuocete fino a quando le cozze si saranno dischiuse.
  2. Dopodiché togliete le cozze dal brodetto e ponetele sulla teglia.
  3. Con l’aiuto di un passino, filtrate il brodetto. Poi aggiungete la panna, la senape e il prezzemolo tritato. Mescolando accuratamente, lasciatelo cuocere per qualche minuto a fiamma bassa.
  4. Versate il brodetto sulle cozze e cuocete in forno per 10 minuti a temperatura media.
  5. Servitele calde e abbinatele a una bottiglia di Lupulus (Belgian Strong Ale).
Torna in alto