Crostata di mele al tè matcha

Crostata di mele? Aggiungiamoci il tè matcha.
Di Micol Cerruti

“Il cuore della Cerimonia del tè consiste nel preparare una deliziosa tazza di tè; disporre il carbone in modo che riscaldi l’acqua; sistemare i fiori come fossero nel giardino; in estate, proporre il freddo; in inverno, il caldo; fare tutto prima del tempo; preparare per la pioggia e dare a coloro con cui ti trovi ogni considerazione”.

Crostata di mele al tè matcha
Categoria: Dolci
Autore: Micol Cerruti
Preparazione: 20 mins
Cottura: 45 mins
Complessivo: 1 hour 5 mins
Porzioni: 8
Ingredienti
  • (stampo di 22 cm di diametro)
  • 100 gr di farina integrale di quinoa*(commercializzata da GUSTISOL)
  • 150 gr di farina 0
  • 200 gr di burro salato
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di polvere di te Matcha
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaio di acqua o latte (se necessario)
  • 3 mele Golden
  • 100 gr di miele al mirtillo (o acacia)
  • 200 gr di nocciole sgusciate
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 2 albumi
  • mirtilli secchi
Preparazione
  1. *Per prima cosa setacciate insieme le due farine.Mettetele in una padella molto larga, e ponete il tutto sulla fiamma bassissima, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno. Quando le farine cominceranno a diventare molto calde, mescolate più spesso, perché dovrete fare molta attenzione a non superare un certo grado di tostatura, oltre il quale la farina prenderebbe un odore acre.Lasciate tostare solo fino a quando la farina prenderà un bel colore dorato e un profumo celestiale, poi togliete dal fuoco, versate in una ciotola di vetro e lasciate raffreddare a temperatura ambiente SENZA COPRIRE.
  2. Una volta fredde,aggiungere alle farine lo zucchero a velo,la polvere di Matcha e il burro freddo a pezzi ……Con la punta delle dita “sabbiare” l’impasto cercando di amalgamare gli ingredienti.
  3. Aggiungere a questo punto i tuorli e il cucchiaio di latte (se necessario,cioe’ se vedete che la frolla lo necessita) e impastare velocemente .
  4. Dopo aver ottenuto un impasto omogeneo creare una palla,avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigo per almeno due ore (l’ideale sarebbe farlo il giorno prima).
  5. Trascorso il tempo di riposo prendere l’impasto dal frigo,stenderlo e rivestire con questo uno stampo da crostata imburrato e infarinato o rivestito di carta forno.
  6. Bucherellalro con i rebbi di una forchetta.
  7. Tritare finemente le nocciole al mixer con lo zucchero semolato,aggiungere gli albumi e il miele.
  8. Versare il composto nel guscio di frolla.
  9. Sbucciare le mele,privarle del torsolo e tagliarle a fettine sottili,disporle sul composto di nocciole e lucidarle con un ulteriore cucchiaino di miele fatto sciogliere con un cucchiaino di acqua calda.
  10. Aggiungere qualche mirtillo essiccato sulla superficie della torta e infornare a 180° per circa 45 minuti.
Torna in alto