Crostata Meringata With Light Lemon Crude

Una crostata meringata che amerete tantissimo.
Di Veronica Tommasi

Questa crostata è una delizia per il palato, gustosa e delicata. Forse è un po’ complicata da preparare, ma vi assicuro che ogni sforzo sarà ricompensato dalla gioia di vedere i vostri ospiti divorarla!

Crostata Meringata With Light Lemon Crude
Categoria: Dolci
Autore: Veronica Tommasi
Ingredienti
  • Pasta frolla
  • 350 gr burro morbido
  • 280 gr farina 00
  • 140 gr zucchero semolato
  • 50 farina di mandorle
  • 4 gr sale
  • 50 gr tuorlo di uovo (circa 4 tuorli)
  • Crema Pasticcera
  • 500 ml latte (intero o scremato)
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 4 tuorli
  • 100 gr zucchero semolato
  • 30 gr fecola di patate
  • zucchero a velo per decorare
  • Light Lemon Crude
  • 160 ml succo di limone
  • 120 gr zucchero
  • buccia grattata di mezzo limone
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di fecola di mais (maizena)
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • Meringa:
  • 5 albuni
  • 10 cucchiai di zucchero semolato
  • pizzico di sale
Preparazione
PASTA FROLLA
  1. Lavorare il burro con il sale e le farine.
  2. In un altro recipente sbattere i tuorli con lo zucchero fino a farli schiarire, poi amalgamare alla base di burro e farina.
  3. Lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla, aggiungere un po’ di farina se necessario, ma non troppa, altrimenti la frolla risulterà dura e non friabile.
  4. Lasciare riposare l’impasto in frigo per 12 ore (si sono necessarie tutte e 12) avvolto nella pellicola alimentare.
CREMA PASTICCERA
  1. Scaldare il latte in una casseruola aggiungendo il baccello di vaniglia aperto e sgranato.
  2. In un altro tegame montare i tuorli con lo zucchero e la fecola di patate fino a far schiarire i tuorli.
  3. Quando il latte sarà caldo versare una parte sui tuorli montati, continuando a mescolare con una frusta elettrica, poi rovesciate il tutto nel latte, e continuare a cuocere a fuoco medio, mescolando e stando attenti a non far attaccare la crema.
  4. Togliere dal fuoco prima che sia eccessivamente addensata, poiché la cottura in forno della crostata permetterà alla crema di raggiungere la giusta densità! Lasciare freddare.
LIGHT LEMON CRUDE
  1. Montare le uova con lo zucchero, aggiungere i semi di mezza bacca di vaniglia, la scorza di limone e il succo, continuare a mescolare poi aggiungere la maizena.
  2. Nel frattempo mettere una pentola con dell’acqua a bollire sul fuco, prima che raggiunga il bollore posizionare la ciotola con la crema sulla pentola continuando a mescolare fino a che la crema non si sarà addenzata.
  3. Lasciare raffreddare.
MERINGA
  1. Montare a neve ferma gli albuni a cui bisogna aggiungere 10 cucchiai di zucchero e un pizzico di sale.
  2. Lasciare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
COMPOSIZIONE DELLA TORTA
  1. Preriscaldare il forno statico a 190 gradi.
  2. Stendere la pasta frolla e posizionarla in una teglia a cerniera rotornda foderata di carta da forno, posizionare un ulteriore foglio di carta da forno sopra e ricoprirlo di fagioli secchi (per evitsre che la frolla gonfi in cottura). Cuocere la base per 15/20 minuti.
  3. Nel frattempo mescolare la crema pasticcera alla lemon crude, amalgamendo bene i due composti.
  4. Quando la frolla sarà cotta, estrarre la torta e abbassare il forno a 110 gradi, infine versare la crema sulla base.
  5. Riempire la scacca da pasticcere con l’impasto della meringa e formare dei piccoli fiocchetti sopra la crema, in modo da riempiere la superficie.
  6. Infornare per circa 30 minuti (le meringhe devono dorarsi).
  7. Lasciar riposare in frigo fino al momento di servire!

Buon assaggio

A presto

Torna in alto