Crostata vegan con cioccolato e avocado

Crostata vegan? Francesca usa l’avocado.
Di Francesca Zanella

Una mousse cioccolato e avocado? “Si può faaare!” direbbero in un film, e io aggiungo che è anche buonissima. L’avocado dà una consistenza cremosa e con la vaniglia conferisce un gusto ancora più delicato. In più questo frutto ha tantissime proprietà: riduce il colesterolo, è ricco di sostanze antiossidanti e minerali, è facile da digerire, fornisce molta energia. L’ideale per soddisfare la voglia di dolce con un occhio alla salute! Se volete, per la frolla potete utilizzare solo farina integrale: avrete una versione più rustica e ricca di fibre!

Crostata vegan con cioccolato e avocado
Categoria: Dolci
Autore: Francesca Zanella
Preparazione: 20 mins
Cottura: 30 mins
Complessivo: 50 mins
Porzioni: 10
Ingredienti
  • PER LA MOUSSE:
  • 1 avocado maturo
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 60 ml di latte di riso
  • 5 cucchiai di sciroppo d’agave (dolcificare in più a piacere)
  • 1 bacca di vaniglia (o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • noci macadamia tritate per guarnire
  • PER LA FROLLA:
  • 150 g di farina integrale
  • 100 g di farina tipo 2
  • 90 g di zucchero integrale di canna
  • 2 cucchiaini di lievito vegan (miscela di cremor tartato e bicarbonato)
  • 70 ml di olio di semi di mais
  • 1 pizzico di sale
  • acqua q.b. (circa mezzo bicchiere)
Preparazione
  1. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lasciarlo raffreddare.
  2. Sbucciare l’avocado e tagliarlo a cubetti.
  3. Versare tutti gli ingredienti nel frullatore ed azionare fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Lasciar riposare in frigo, giusto il tempo di infornare la crostata.
  4. Preriscaldare il forno a 180 gradi.
  5. Setacciare la farina con il lievito, aggiungere un pizzico di sale e lo zucchero.
  6. Unire l’olio e graduatamente un po’ d’acqua fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea.
  7. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e conservare in frigorifero per circa un’ora.
  8. Foderare con la pasta una teglia leggermente unta, regolare bene i bordi quindi bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.
  9. Ricoprire la pasta con un foglio di carta forno e versare sopra i legumi secchi o gli appositi pesi di porcellana. Cuocere per circa 15-20 minuti, quindi eliminare i pesi e la carta forno e continuare la cottura per altri 10 minuti per far asciugare bene la base. Verificare sempre il grado di cottura con uno stecchino.
  10. Lasciar raffreddare la crostata, quindi farcirla con la mousse al cioccolato e guarnire con noci macadamia tritate grossolanamente.
Torna in alto