Crostata vegana ai mirtilli

Scopriamo insieme a Micol questa crostata vegana!
Di Micol Cerruti

Ultimamente sono entrata in questa strana fase. Voglio sperimentare nuovi abbinamenti e valide alternative a tutto ciò che è normale per “tradizione”. Dopo il successo della treccia, volevo trasformare in chiave “veg” anche quello che’ e’ il mio cavallo di battaglia: la crostata. Allora ho fatto un po’ di ricerche su frolla all’olio, creme senza uova e simili. Insomma ho cercato ispirazioni e ho scoperto che per avere una perfetta frolla all’olio, bisogna portare l’olio ad una consistenza simile a quella del burro. Facendo un’emulsione di soli tuorli, acqua e olio, praticamente una sorta di maionese, almeno nell’aspetto (questo è quello che dice Montersino)

Detto questo … La ricetta poteva benissimo andare bene se non che io le uova non le volevo utilizzare ma ecco che qui arriva l’ispirazione: al posto della maionese tradizionale utilizzare la mia ricetta della maio “veg” (cioe’ un’emulsione di latte di soia e olio si semi, omettendo ovviamente il sale). Questa l’idea fulminante….per la pratica….ho modificato leggermente le solite dosi della mia crostata e ho farcito il tutto con altrettanta e alternativa crema pasticcera (ovviamente senza uova)…..Nel mezzo ….una leggerissima salsa si mirtilli home made!

Crostata vegana

Categoria: Dolci
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 8
Ingredienti
INGREDIENTI PER LA FROLLA ALL’OLIO (DI MAIONESE VEG):
  • 200 gr di farina di kamut
  • 10 gr di farina 0
  • 140 gr di zucchero di canna
  • 80 ml di olio di semi di girasole (o mais,o soia)
  • 40 ml di latte di soia
  • q.b. di succo di limone (1 cucchiaio)
  • un pizzico di sale
  • scorza grattugiata di limone
INGREDIENTI PER LA SALSA AI MIRTILLI:
  • 150 gr di mirtilli freschi
  • 70 gr di zucchero di canna
  • il succo di mezzo limone
INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA “SENZA UOVA”:
  • 500 gr di latte di soia
  • 70 gr di maizena
  • 100 gr di zucchero
  • i semi di mezzo baccello di vaniglia
Istruzioni
Per prima cosa dovete fare la MAIO VEG :
  1. In un recipiente dai bordi alti versare il latte e a filo l’olio (di semi) e iniziare a frullare con il mixer ad immersione……..
  2. Continuare a versare l’olio fino ad esaurimento e ….frullare frullare frullare…..fino a quando la crema iniziera’ ad addensarsi…….
  3. Quindi aggiungere del succo di limone…..io non ne ho messo molto…..poi dipende dal gusto personale…..
  4. Quando la salsa e’ ben addensata…e’ pronta….mettere in frigo …..
Preparare quindi la FROLLA:
  1. miscelare in una ciotola le farine,lo zucchero,il pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone.
  2. Aggiungere la maio veg e lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ma ben omogeneo.
  3. Avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare in frigo per almeno mezz’ora.
  4. In una padella versare i mirtilli,lo zucchero e il succo di limone,un goccio di acqua (se serve) e far cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.
  5. Quando vedrete la salsa addensarsi,spegnere il fuoco e lasciar raffreddare leggermente.
  6. Mettere la maizena in una pentola con lo zucchero e i semi estratti dal baccello di vaniglia e versare un po’ di latte a filo.
  7. Mescolare bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea,infine versare il rimanente latte e mettere sul fuoco.
  8. Continuare a mescolare a fiamma bassa.
  9. Una volta che la crema si sara’ addensata, togliere dal fuoco e far raffreddare (coprire con la pellicola di modo che non si formi la crosticina).
  10. A questo punto avete tutto quello che serve:
  11. riprendere la frolla dal frigo e stenderla (se volete fare la griglia tenetene da parte una piccola quantita’),quindi rivestire con questa uno stampo da crostata rivestito di carta forno.
  12. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
  13. Versare all’interno del guscio di frolla la salsa di mirtilli e ricoprire tutto con la crema pasticcera.
  14. Livellare bene e a questo punto ,se desiderate decorarla con la classica griglia, ricavate delle strisce sottili dalla pasta che avete tenuto da parte e incrociatele sulla superficie della torta.
  15. Fatto questo potete infornare a 180 gradi per circa 40-45 minuti.
Torna in alto