E birra sia – Val Dieu Bier de Noel e trota friulana

Tra una birra di Natale e un’invitante frittata-soufflè con della trota nostrana.
Di Rossella Di Bidino

Da dove vengano e cosa sono in generale le birre di Natale ti ho dato un’anticipazione nello scorso post. Ora è tempo di saziarsi, o meglio di arricchiere ulteriormente l’alimentazione per Capodanno.
Qui ho riunito la Val Dieu Bière de Noel con una prodotto nostrano che ben può competere con l’onnipresente salmone. La trota non ha nulla da invidiargli se poi è un Fil di Fumo, ossia un filetto di trota salmonata con affumicatura a caldo, fai attenzione. Potremmo nascere una tua nuova debolezza come è accaduto a me.
Appeno ho rintracciato questi prodotti a Roma li ho voluti far conoscere.

Val Dieu è un’abbazia belga che produce, guarda tu, birra. Per il Natale fa salire i gradi alcolici fino a 7°. Il colore è ambrato, decisamente ambrato. Schiuma persistente che a seguirla nel caliche ricorda quasi la panna. Voluminosa e gonfia. Frutta e spezie ad arricchiere le note dolci che giungono fino al caramello.

Mentre la trota, Fil di Fumo per la precisione, viene da quel San Daniele del Friuli patria del rinomato prosciutto. Nella cittadina collinare se il prosciutto è il Re, la sua Regina è appunto la trota. Friultrota dal 1970 ha fatto di una passione qualcosa che è riuscito a superare i confini regionali. Trota di allevamento di qualità che nacque dalla passione per la pesca di Giuseppe Pighin.

Assieme Val Dieu Bière de Noel e Fil di Fumo fanno:

Frittate con Bier de Noel e trota
Categoria: Antipasto, Secondo
Autore: Rossella Di Bidino
Preparazione: 40 mins
Cottura: 30 mins
Complessivo: 1 hour 10 mins
Porzioni: 2
Munitevi di 2 cocottine fanno diventare la frittata quasi un soufflè.
Ingredienti
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di Val Dieu Bière de Noel
  • pepe nero macinato sul momento
  • 300 gr Fil di Fumo di Friultrota
  • 3 fettine di cipollotto
  • 3 fettine della parte verde del cipollotto
Preparazione
  1. Preriscaldare il forno a 180°C.
  2. Rompere le uova in una ciotola e mescolare bene con la forchetta.
  3. Unire la birra e continuare, sempre a mano, a montare il composto di uova.
  4. Tagliare il Fil di Fumo a pezzettini ed unirli assieme al pepe al resto del composto.
  5. Infine, amalgamare anche il cipollotto (sia la parte bianca che quella verde).
  6. Finire di mescolare mentre il forno si preriscalda.
  7. Versare nelle cocottine, senza aggiungere olio.
  8. Cuocere per 30-35 minuti.
  9. Aspettare alcuni minuti prima di servire.

L’aspetto raggiunto grazie alle cocottine invita all’assaggio.
L’assaggio, da farsi dopo qualche minuto di raffreddamento nel forno, si rivela sorprendente. La delicatezza della trota salmonata affumicata frammisto al carattere ricco della birra portano a far finire piuttosto rapidamente la frittata.
Consiglio, data l’esperienza :), di alternare l’assaggio alla degustazione e non di farsi travolgere solamente dalla fame.

Torna in alto