Filetti di nasello con gremolada e bruschette saporite

Simona ci sorprende con un antipasto sfizioso, fresco e leggero. Un filetto di nasello adatto a chi ha voglia di stuzzicare un po’ di pesce.
Di Simona Monagheddu

Filetti di nasello con gremolada e bruschette saporite

Un modo diverso di presentare i filetti di nasello surgelati. Una doppia versione: piatto unico con verdure al forno e gremolada o semplicemente come ricche e saporite bruschette.

Filetti di nasello con gremolada e bruschette saporite
Categoria: Secondi
Autore: Sonia Monagheddu
Preparazione: 10 mins
Cottura: 30 mins
Complessivo: 40 mins
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 6 filetti di nasello
  • 1 limone
  • 4 patate medie
  • 6 pomodorini sardi
  • 1 cipolla grande
  • burro
  • olio evo
  • pane di semola di grano duro
  • per la gremolada
  • 1 spicchio di aglio
  • zeste di limone
  • prezzemolo
  • 2/3 acciughe sottolio
  • olio evo
Preparazione
  1. Preriscalda il forno a 190°C.
  2. Pela e taglia a fette sottili le patate e la cipolla.
  3. Fodera una teglia da forno con della carta forno.
  4. Irrora con un paio di cucchiai di olio le patate e la cipolla e disponile in un unico strato nella teglia.
  5. Aggiungi qualche fiocchetto di burro e cuoci in forno per 10-12 minuti.
  6. Nel frattempo, lava e taglia in 4 i pomodorini, aggiungili alle patate e prosegui la cottura per altri 5 minuti.
  7. Taglia grossolanamente una fetta di pane di semola di grano duro e mettila nel mixer con un filo di olio.
  8. Aziona le lame fino ad ottenere un composto omogeneo di briciole.
  9. Asciuga i filetti di nasello con della carta da cucina e disponili sulle patate, adagia sopra ogni filetto una spolverata di briciole di pane e mezza fettina di limone.
  10. Rimetti la teglia in forno e cuoci per 20 minuti circa.
  11. Prepara la gremolada: trita finemente a mano o nel mixer l’aglio, il prezzemolo e le zeste di limone con le acciughe.
  12. Aggiungi olio nella quantità che preferisci.
  13. Servi i filetti di nasello caldi accompagnando con la gremolada e le briciole di pane.
Torna in alto