Gamberi in Aguachile

I gamberetti in aguachile si preparano miscelando del succo di limone ad altri deliziosi ingredienti, che danno al piatto un intenso e fresco sapore di chile. 
Testo e foto di Karen Chan

In genere, le ricette che prevedono l’utilizzo di gamberetti, richiedono la cottura del crostaceo e l’aggiunta della marinara in seguito, il che rappresenta una salvaguardia contro i piccoli micro batteri presenti in esso. Ma la cottura dei gamberetti o del pesce con il calore, conferisce alla sua carne una consistenza completamente diversa. In questa ricetta, i gamberetti non vengono cotti, ma lasciati riposare per un paio d’ore nel limone.

Gamberi in Aguachile
Categoria: Antipasto
Autore: Karen Chan
Preparazione: 20 mins
Cottura: 2 hours
Complessivo: 2 hours 20 mins
Porzioni: 4
I gamberetti in aguachile si preparano miscelando del succo di limone ad altri deliziosi ingredienti, che danno al piatto un intenso e fresco sapore di chile. Il tutto, servito con avocado e crostini di pane croccanti, che aiutano a completarne il sapore.
Ingredienti
  • 1 lb di gamberi di media grandezza (453.6 grammi), sgusciati e de-venati
  • succo di 6-8 limoni
  • 1/2 cipolla rossa, tagliata a fette sottili
  • 3 Serranos
  • sale marino
  • Crostini di pane
  • avocadi
Preparazione
  1. Tagliate i gamberetti a metà per formare due lune.
  2. Mettete i gamberi in una ciotola e versatevi i serranos sopra. Coprite con della pellicola trasparente e conservate in frigorifero per almeno due ore, mescolando un paio di volte. Condite con delle cipolle affettate e servite su dei crostini di pane. Decorate la sommità con delle fette di avocado.
Torna in alto