Gnocchi con uva americana e formaggio Montasio

Una versione originale e friulana di gnocchi fatti in casa: uva e formaggio Montasio non sono mai stati così buoni.
Di Stefania Maurigh

La domenica è, per antonomasia, la giornata ideale per risvegli pigri e voglie particolari. Io mi coccolo preparando gli gnocchi, ma non aspettatevi la ricetta classica, quella che vi presento è una versione #Friulistyle.

Gnocchi con uva americana e formaggio Montasio
Categoria: Primo
Autore: Stefania Maurigh
Preparazione: 30 mins
Cottura: 10 mins
Complessivo: 40 mins
Ingredienti
  • 1 kg di patate
  • 300gr di uva americana
  • 150 gr di farina
  • 1 uovo
  • 100gr di formaggio Montasio stagionato (8 mesi)
  • 40gr di burro
  • Sale, pepe e dragoncello q.b.
Preparazione
  1. Sciacquate e mondate l’uva; fatela asciugare su della carta assorbente.
  2. Sbucciare le patate e mettetele in una pentola con dell’acqua fredda; portate a bollore, salate e cuocete per circa 40 minuti. Una volta pronte, scolatele.
  3. Passate le patate ancora calde nello schiacciapatate facendole cadere direttamente sulla spianatoia e aggiungete la farina, l’uovo e una presa di sale.
  4. Impastate rapidamente fino ad ottenere un composto compatto, ma allo stesso tempo soffice. A questo punto formate dei cordoncelli di circa 2cm di diametro.
  5. Dividete quest’ultimi in pezzetti, pressateli un po’e farciteli con l’uva americana; sigillate poi per bene l’impasto e formate delle sfere.
  6. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata fino a che saliranno in superficie. Scolate e conditeli subito con il burro fuso, il pepe e il Montasio grattugiato. Infine guarnite il piatto con delle foglioline di dragoncello.
Torna in alto