Gratin di carciofi al limone e pecorino

Il tempo delle ricette post-natalizie e leggere è finito. Manuela lo mette in chiaro con questo Gratin di carciofi al limone e pecorino.
Di Manuela Conti

Non è un piatto leggero, lo ammetto. Non cercherò di vendervi questa ricetta come una di quelle eteree portate post-natalizie, che vi faranno sentire meno in colpa.

Ammetto di non essere riuscita a seguire “la buona condotta”, neppure dopo questo lungo periodo di festa, ma quando si ha a che fare con bambini ultramaggiorenni allergici alle verdure, questa è una delle poche soluzioni che si può adottare per non incorrere in un “No, io non lo mangio”.

Gratin di carciofi al limone e pecorino
Categoria: Secondi
Autore: Manuela Conti
Preparazione: 50 mins
Cottura: 10 mins
Complessivo: 1 hour
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 6 carciofi
  • 2 patate
  • 500 ml latte
  • 200 g pecorino sardo
  • 40 g farina
  • 40 g burro
  • 1 limone
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 tuorli
  • sale
  • olio extravergine
  • 1 peperoncino
  • 2 spicchi d’aglio
Istruzioni
  1. Lavate il limone e pulite i carciofi dalle foglie e dai gambi, gli scarti teneteli da parte per farne una vellutata o un risotto.
  2. Tagliateli a fettine e metteteli in ammollo in acqua acidulata col succo di limone (tenetene due fette da parte per dopo).
  3. Fate scaldare l’olio in un tegame insieme all’aglio tagliato a fettine e al peperoncino spezzato, saltate i carciofi, insieme alle due fette di limone, e sfumate col vino. Eliminate le fette di limone, il peperoncino, salate e spegnete.
  4. Cuocete le patate in acqua bollente per 15 minuti, scolate e lasciate raffreddare.
  5. In un altro tegame preparate la besciamella: mescolate il burro morbido con la farina e non appena il roux sarà tostato, aggiungete il latte caldo, mescolando in continuazione con la frusta.
  6. Allontanate dal fuoco e aggiungete 100 g di pecorino grattugiato e i tuorli d’uovo, mescolando ancora fino ad amalgamare bene il tutto.
  7. Scaldate il forno a 200°C e preparate le cocotte distribuendo in questo modo gli ingredienti: besciamella, carciofi, patate a filetti, pecorino a scaglie.
  8. Ripetete fino a esaurimento di tutti gli ingredienti.
  9. Infornate per 10′, sfornate e lasciate riposare 10′ prima di servirle.
Torna in alto