I famosi biscotti ANZAC

I biscotti Anzac: la ricetta e la loro origine. 
Di Nandita Nataraj

Avete mai provato dei biscotti ANZAC? Si tratta di una deliziosa ricetta proveniente direttamente dall’India. Il nome suona curioso ed è l’acronimo di Australia e dell’Army Corps della Nuova Zelanda. Ma oltre al nome, è curiosa anche la leggenda che sta dietro la storia di questi biscotti. I biscotti sono il simbolo del lavoro svolto dalle donne in casa, del loro amore e del loro impegno a  mantenere il morale dei soldati impegnati nelle missioni all’estero.

Biscotti ANZAC
Categoria: Dolci
Autore: Nandita Nataraj
Preparazione: 20 mins
Cottura: 15 mins
Complessivo: 35 mins
Porzioni: 20 biscotti
Ingredienti
  • 90 g di burro
  • 225 g di farina 00
  • 1 tazza di avena
  • 1 tazza di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 tazza di cocco non zuccherato ed essiccato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 presa di sale
  • 2 cucchiai di latte
Preparazione
  1. Sciogliete il burro in una padella e aggiungete lo sciroppo d’acero e il bicarbonato di sodio e mescolate per bene. Togliete dal fuoco e mettete da parte.
  2. In una terrina, mescolate insieme la farina, l’avena, il sale e la noce di cocco essiccata.
  3. Aggiungete la miscela di burro fuso e il latte alla miscela di farina e mescolate bene con una spatola di legno.
  4. Riscaldate il forno a 350F o 180C e foderate una teglia con della carta da forno.
  5. Con un cucchiaio da tavola prendete delle palline di pasta e appiattite tra i palmi delle mani.
  6. Ogni biscotto deve avere lo spessore di circa 4 centimetri, quindi ponetelo sulla teglia lasciando un po’ di spazio tra un biscotto e l’altro.
  7. Cuocete i biscotti per 10-12 minuti o fino a doratura.
  8. Togliere i biscotti dal forno e lasciateli raffreddare sulla teglia per 5 minuti.
  9. Togliete i biscotti dal vassoio e fateli raffreddare completamente su un paino cottura.
Torna in alto