Il mio nuovo cheesecake!

La personale versione della cheesecake di Lidia. Enjoy!
Di Lidia Mattiazzi

Io ho una ricetta di cheesecake “di fiducia”, la trovate qui. Non mi ha mai tradito, la posso decorare con frutta, marmellata, cioccolato o caramello e il risultato è sempre dei più golosi. Mantiene una texture morbida ma consistente e, cosa molto importante, si prepara davvero facilmente e in poco tempo. Ma spesso mi capita che durante la cottura si crepi… E allora, pensa che ti ripensa, qualche giorno fa vedo che la chef Alice Delcourt, durante una puntata di Masterchef Magazine, prepara un cheesecake cotto a bagnomaria e preparato senza l’ausilio di frusta elettrica… Vuoi vedere che il mio si crepa perchè incorporo troppa aria? Mah… proviamo!

Ho fatto delle modifiche, il formaggio di capra della versione originale era troppo forte per me… Ma voi fate come preferite 😉

Il mio cheesecake!
Categoria: Dolci
Autore: Lidia Mattiazzi
Preparazione: 30 mins
Cottura: 60 mins
Complessivo: 1 hour 30 mins
Porzioni: 12
Ingredienti
  • 100 g di biscotti Digestive
  • 100 g di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
  • 150 g di burro fuso
  • 400 g di Philadelphia
  • 250 g di mascarpone
  • 250 g di zucchero
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di brandy
  • per decorare, semi di papavero e Miele di Limone
Preparazione
  1. Prepariamo prima l’attrezzatura: prendiamo una tortiera da 24 cm con il cerchio apribile e una più grande, adatta a contenerla.
  2. Poggiamo un disco di carta forno sul fondo di quella da 24 cm, leggermente più grande di questo, poi chiudere il cerchio apribile così da bloccare la carta. Con un grande foglio di stagnola poi rivestire e sigillare così l’intera tortiera.
  3. Prendiamo ora la tortiera più grande, mettiamo sul fondo della carta assorbente e riempiamo fino a metà di acqua.
  4. Prepariamo ora il dolce:
  5. Frullare nel mixer i biscotti, poi amalgamarli con il burro fuso e distribuire sul fondo della tortiera da 24 cm. Infornare per 15 minuti a 180 gradi.
  6. Nel frattempo prepariamo la crema: con una spatola di silicone mescoliamo i due formaggi con lo zucchero, poi uniamo un uovo alla volta sempre incorporando per bene. Mettiamo il sale, il limone e il brandy e da ultima la panna.
  7. Estraiamo la tortiera dal forno, la poggiamo dentro alla tortiera piena d’acqua e se balla la fermiamo mettendo dei rotolini di carta forno o stagnola intorno.
  8. Versiamo la crema sul fondo di biscotti e cuociamo così a bagnomaria per circa 1 ora a 180 gradi.
  9. La torta è pronta da estrarre quando ancora balla nel centro ma non è liquida, se muovete un po’ la tortiera vedrete che il movimento della crema al centro c’è ma è limitato.
  10. Lasciar completamente raffreddare poi mettere in frigo per almeno 6 ore prima di consumarla. Decorare con semini di papavero e del Miele di Limone prima di servire.
Torna in alto