Insalata tiepida di patate, pomodoro, olive e aglio

Un’altra bella ricetta estiva: insalata tiepida di patate, pomodoro, olive e aglio.
Di Cathy Erway

Ecco un buon piatto dal sapore estivo:  un’insalata “tiepida”. Il termine tiepido sta ad indicare la temperatura particolare di questo piatto, ottenuta dalla sapiente mescolanza di patate fumanti e croccanti, condite con delle verdure fresche.

Ottima pietanza da preparare in vista di un pic-nic o di una gita fuori porta e squisita da abbinare al cavolo, a tanta maionese o ad un filo di olio extra vergine di oliva, per renderla un po’ più leggera. Le patate vanno bene sia se fritte nell’olio, sia se cotte o fatte al forno.

Non può mancare dell’erba cipollina tagliata a pezzetti piccoli, in grado di aggiungere un tocco di aroma e di colore all’insalata. E naturalmente, non potete dimenticare di aggiungere al piatto delle grosse e croccanti olive verdi provenienti dalla Francia, dal sapore delicato e non  troppo intenso.

Le olive vanno sempre accoppiate con dei pomodori del tipo “ciliegino” . Tritate e mescolate insieme, non hanno bisogno di sale, specie se i pomodori sono abbastanza maturi ed e molto dolci.

Ingredienti per 4 persone

Mezzo chilo di patate tagliate a metà per lungo
Circa 400 grammi di pomodori ciliegini, tagliati a metà
olive verdi snocciolate e affettate
1 gambo di erba cipollina tritata
2 cucchiai di olio extra-vergine di oliva
sale e pepe nero macinato fresco

Preriscaldate il forno a 400 gradi. Cospargete le patate con dell’olio d’oliva e condite con sale e pepe. Posizionate la parte tagliata verso il basso, creando un unico strato. Cuocete per circa 5 minuti o fino ad ottenimento della doratura desiderata, girate e lasciate cuocere altri 2-3 minuti o fino a quando le patate non saranno morbide.

Lasciate raffreddare qualche minuto. Una volta che le patate sono abbastanza fresche, tagliatele grossolanamente. Unite i restanti ingredienti e servite subito.

Torna in alto