Kresenti

Kresenti sono degli ottimi biscottini dolci tipici della pasticceria in Croazia.
Di Tamara Novacoviç

Kresenti

Realizzati in pasta saporita si scioglieranno nella vostra bocca, legati dal cioccolato fondente o bianco, o anche solo dalla marmellata.

Per la creazione di questi dolcetti basta preparare l’impasto e dividerlo in minuscole palline da immergere nel bianco d’uovo, rotolare nella farina di mandorle / noci o nocciole e poi, cuocerli al forno. Fatto ciò, le mezzelune vanno unite con cioccolato o marmellata. Per la pasta vi servirà del rumarancio / scorza di limone e della vaniglia bourbon. E dopo uno o due giorni, i biscotti saranno ancora più buoni.

Kresenti
Kresenti
Categoria: Dolce
Autore: Tamara Novacovic
Preparazione: 1 hour
Cottura: 20 mins
Complessivo: 1 hour 20 mins
Ingredienti
  • Per la pasta
  • 350 g di farina
  • 200 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 bacca di baccello di vaniglia
  • scorza di 1 limone
  • scorza di 1/2 arancia
  • 1 uovo
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di rum
  • Per il ripieno
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 40 g di burro
  • Per il rivestimento
  • 2 albumi
  • 150 g di farina di mandorle
Preparazione
  1. Per la pasta, occorre mescolare il burro con lo zucchero, i semi di bacca di vaniglia, le uova e i tuorli, la scorza di limone e l’arancia, il rum. Mescolate bene. Aggiungete la farina setacciata e lavorate la pasta finché non sarà cremosa e morbida, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciate in frigo per almeno 1 ora.
  2. Preriscaldate il forno a 180 °C .
  3. Prendete la pasta e formate delle palline. Immergetele nei bianchi d’uovo e poi rotolateli nella farina di mandorle. Disponeteli su una teglia foderata con della carta da forno. Cuocete in forno per 20 minuti. Fate raffreddare mentre preparate il ripieno.
  4. Fate sciogliere il cioccolato fondente con il burro e lasciate raffreddare per 10 minuti. Utilizzate questa opzione per unire le 2 mezzelune. In alternativa, utilizzate del cioccolato bianco dopo averlo sciolto nel forno a microonde o usate la marmellata.
Torna in alto