La dieta: la facciamo con la birra artigianale?

Birra artigianale per la dieta? Ce ne parla Federico.
Di Federico Corbelli
La prova bikini si avvicina inesorabilmente e, dopo una stagione pigra e calorica, l’immagine che riflette lo specchio è appesantita. Armata di pazienza e volontà puoi iniziare (e portare a termine) la dieta in maniera corretta.
Lo sanno anche i bambini che un regime alimentare estremo, che ha come scopo un dimagrimento rapido, è una condanna a morte per il tuo fisico che tornerà più grasso di prima nel giro di qualche settimana. Non lo dico per fare terrorismo psicologico, ad esempio le diete troppo rigide come quelle iperproteiche incidono fortemente sul manifestarsi di malattie cardiovascolari.
Invece, piccoli accorgimenti nell’alimentazione quotidiana fanno la differenza perché ti permettono di calare di peso in modo lento e duraturo senza incorrere in smagliature, perdita di tonicità e soprattutto di umore.
Fra le regole per dimagrire bene senza perdere il sorriso, oltre alle solite raccomandazioni di mangiare 5 porzioni di frutta e verdura durante la giornata, suggerisco questa pratica: sui tuoi piatti potresti spargere un pò di lievito di birra in polvere che è particolarmente ricco della vitamina B un vero toccasana per la tua pelle. E, visto che andiamo incontro all’estate, hai un motivo in più per farlo: sole, vento e salsedine mettono a dura prova la pelle, quindi oltre a usare protezioni solari e doposole, potresti nutrirla dall’interno. Se il gusto del lievito di birra non ti piace affatto, allora ti consiglio di bere un buon bicchiere di birra artigianale (è la meno calorica tra le bevande alcoliche).
Ti elenco le proprietà della birra e aggiungo subito una bella notizia: contiene una bassissima quantità di sodio, quindi non contribuisce alla ritenzione idrica come altri alcolici!
Oltre a vitamine, sali minerali e potassio, la birra contiene silicio e fitoestrogeni che contrastano l’insorgere della osteoporosi; i polifenoli combattono l’invecchiamento cellulare.
Birra artigianale si. Ma non abbinata agli hamburger e agli altri cibi ricchi di grassi saturi come carni grasse e salumi.
Ecco un altro motivo per bere moderatamente: la birra cruda artigianale aiuta le funzioni renali senza alterare l’equilibrio dei liquidi e dei sali minerali nel corpo.
Plìn.. Plìn

Torna in alto