La Sorbetteria Castiglione – Milano

Se siete a Milano durante questi giorni caldi e non potete andare al mare fatevi un giro a La Sorbetteria Castiglione, come la nostra Laura … L’abbiamo inserita tra i nostri Honest Places.
Di Laura Torre

Il caldo è il caldo, specie se il mare non è a portata di mano… Ma se passate in via della Madonnina a Milano potete trovare da un paio di mesi un luogo perfetto per rinfrescare il vostro palato e far felici le vostre papille gustative: La Sorbetteria Castiglione.

Al numero 17 della via nel cuore del quartiere degli artisti meneghini, La Sorbetteria si presenta piccola e allegra, illuminata dal color viola delle pareti e non solo. A dominare lo spazio, un grande bancone, moderno, ma con un tocco retro: il conservare i gusti dei gelati e sorbetti nei secchielli, come si faceva nelle gelaterie di una volta.

Nata a Bologna – dove continua ad esserci – nel 1994, La Sorbetteria è approdata a Milano lo scorso giugno, esportando le sue proposte gustose, con un’attenzione alla linea e alle intolleranze alimentari: i suoi prodotti infatti presentano una sostituzione quasi totale dello zucchero e del glucosio. In più, scegliendo il fruttosio e le fibre alimentari naturali, La Sorbetteria punta e un’esaltazione dei gusti, optando per una rinuncia ai grassi vegetali, agli Ogm, ai coloranti, al glutine – in tutte le materie prime e in fase di produzione – e ad un uso moderato delle uova, utilizzate in pochi gusti.
Nei sorbetti, poi, è anche assente il lattosio.

Ma veniamo ai gusti dei gelati. Dai classici, come fior di panna, yogurt e stracciatella, si passa a quelli stagionali, come caffè, cocco, latte. Nel settore sorbetti, ecco i gusti limone, fragola, caffè, e quelli di stagione, come melone, banana, fragoline di bosco.

Non vi basta? Eccovi allora anche le Creme Speciali, come il Cremino Ludovico, con nocciole, burro di cacao, vaniglia; il Dolce Mù, crema dulce de Leche; il Cremino Guglielmo, tra mascarpone, panna fresca pastorizzata, latte magro in polvere, espresso da caffè di arabica.
E ancora, le Creme Pregiate – ricotta o mascarpone, fior di panna e cannella, cioccolato extra e peperoncino -, i gelati di soia – alla crusca, all’orzo, al pistacchio, tutti senza saccarosio, colesterolo, derivati di latte e coloranti – e le torte gelato, in numerose versioni e gusti, tra cioccolato, frutta e creme.

Noi – la sottoscritta e il fido accompagnatore di sempre – siamo stati alla Sorbetteria in due occasioni, una calda giornata di luglio e una torrida di agosto, accomodandoci in entrambi i casi nel divanetto all’interno del locale.
Cosa abbiamo scelto? Dei sorbetti, ai gusti melone, fragola e pesca.

Come li abbiamo trovati? In una parola… deliziosi. Gustosi e delicati, sembrava di mangiare della frutta fresca. E il melone è quello che ci ha soddisfatti maggiormente, rinfrescandoci e riappacificandoci con il caldo milanese.

La Sorbetteria Castiglione
via della Madonnina 17
www.lasorbetteria.it
02 89092536, [email protected]

Torna in alto