Macarons Mogador – Un assaggio di paradiso

Il Macaron Mogador contiene il frutto della passione e cioccolato ripieno di latte, una combinazione di sapori assolutamente celestiale. Godetevi questi speciali Macarons.
Di Wilson Mak

Macaron Mogador

La ricetta dei macaron è di origine francese ed è possibile visionarla sul libro di uno dei migliori pasticceri di Parigi: Pierre Hermé. Il suo libro contiene amaretti unici e moderni che morirete dalla voglia di provare a fare. Ma adesso, andiamo a realizzare una delle sue creazioni migliori, il Mogador Macaron. Il Mogador Macaron contiene il frutto della passione e del cioccolato ripieno di latte – e lasciate che vi dica che questa combinazione ha un sapore assolutamente CELESTIALE.

Macaron Mogador
Categoria: Dolce
Autore: Wilson Mak
Preparazione: 1 hour
Cottura: 25 mins
Complessivo: 1 hour 25 mins
Porzioni: 72 macarons
Ingredienti
  • Per la pasta dei Macaron
  • 300 g (20 cucchiai) di polvere di mandorle
  • 300 g (20 cucchiai) di zucchero a velo
  • 110 g di albumi
  • 5 g (1 cucchiaino) di colorante alimentare (giallo limone)
  • 0,5 g (un pizzico) di colorante alimentare rosso (o ½ cucchiaino da caffè) !Per la meringa italiana
  • 300 g (20 cucchiai) di zucchero – per lo sciroppo di zucchero
  • 75 ml di acqua – per lo sciroppo di zucchero
  • 110 g albumi
  • Per le Ganache
  • 100 g (7 cucchiai) di burro a temperatura ambiente
  • 550 g di Cioccolato Valrhona Jivara (cacao al 40%)
  • 10 frutti della passione (è necessario 250 g di succo di frutto della passione)
  • Per Guarnire
  • Cacao in polvere
Preparazione
Per la pasta di Macaron
  1. Setacciate lo zucchero a velo con della polvere di mandorle
  2. Mescolate i bianco d’uovo e versatevi sopra lo zucchero e la preparazione di mandorle senza mescolare
  3. Fate bollire l’acqua e lo zucchero a 118 ° C
  4. Una volta che lo sciroppo raggiunge i 115 ° C, iniziate a montare gli albumi fino a renderli duri
  5. Preparate un pennello da cucina e una ciotola di acqua fredda e pulite i bordi della pentola con il pennello in modo che lo sciroppo di zucchero non si attacchi quando si versa sopra il bianco d’uovo sbattuto.
  6. Non appena lo zucchero raggiunge i 118 ° C toglietelo dal fuoco immediatamente. Versate lo sciroppo di zucchero sugli albumi a poco a poco. Continuate a sbattere ad alta velocità.
  7. Frullate e lasciate raffreddare a 50 ° C prima di aggiungere lo zucchero e il preparato di mandorla.
  8. Mescolate la meringa italiana con la miscela di mandorle e lo zucchero fino a raggiungere la consistenza liscia e cremosa
  9. Con la pasta formate dei cerchi di circa 3,5 cm di diametro e distanziateli ogni 2 cm su delle teglie rivestite con carta da forno.
  10. Una volta finito di ritagliare i macarons, preparate una tovaglia e piegatela in quattro. Ripiegate la tovaglia delicatamente sulla sommità della teglia.
  11. Con un setaccio, cospargete i gusci con polvere di cacao
  12. Lasciate riposare i macarons per almeno 30 minuti
  13. Preriscaldate il forno a 180 ° C
  14. Mettete la teglia nel forno e cuocete per 9-12 minuti (dipende dal forno) e tenete la porta del forno leggermente socchiusa con una spatola di legno.
  15. Non rimuovete i dolcetti dal foglio fino a quando non sono completamente raffreddati
Per il ripieno
  1. Tagliate il burro a pezzetti. Tritate il cioccolato con un coltello seghettato.
  2. Tagliate il frutto della passione a metà e scavate la polpa, mettete da parte 250 g di succo.
  3. Pesate il succo e portatelo ad ebollizione.
  4. Sciogliere la metà del cioccolato tritato in una casseruola a bagnomaria. Versate nel succo il cioccolato caldo
  5. Non appena la temperatura della miscela raggiunge i 60 ° C, gradualmente incorporate i pezzi di burro. Mescolate il composto fino a quando non sia liscio.
  6. Versate su un piatto. Coprite il tutto con della pellicola trasparente. Conservate in frigorifero fino a quando non diventa cremoso.
  7. Versate il ripieno in una tasca da pasticcere e utilizzate una punta n ° 11.
  8. Guarnite con abbondante crema su uno semigusci poi coprite con l’altra metà del guscio.
  9. Tenete i macarons per 24 ore in frigo e togliete dal frigo 2 ore prima di servire
Torna in alto