Melanzane ripiene di seitan e pomodori secchi

Melanzane ripiene di seitan e pomodori secchi per ricordarvi che vegano non vuol dire poco saporito.
Di Valeria Gallorini

La mia versione delle melanzane ripiene: light e vegetariane, ma piene di gusto che, ci scommetto, piaceranno a tutti!

Melanzane ripiene di seitan e pomodori secchi
Categoria: Primi
Autore: Valeria Gallorini
Ingredienti
  • 2 melanzane
  • 300 g di seitan al naturale, tritato
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 pomodori maturi
  • 4-5 pomodori secchi
  • 1 scalogno
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 manciate di uvetta, ammollata e scolata
  • 1 manciata di anacardi tritati
  • Una manciata di foglie di basilico fresco
  • Sale marino integrale
  • Yogurt bianco naturale*
  • Harissa
Preparazione
  1. Preriscaldate il forno a 180 ° C.
  2. Tagliate le melanzane longitudinalmente. a metà.
  3. Scavatele delicatamente con un cucchiaio, tritale la polpa e mettetela da parte.
  4. Fate appassire lo scalogno nella wok fino a che non diventa trasparente.
  5. Aggiungete il seitan tritato, fate saltare e sfumate con il vino bianco
  6. Quando il vino sarà evaporato aggiungete la polpa di melanzane, la passata di pomodoro, i pomodori secchi tagliati a pezzi e quelli freschi a cubetti.
  7. Dopo qualche minuto aggiungete l’uvetta ammollata e scolata e regolate di sale.
  8. Cuocete a fiamma bassa per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  9. Togliete dal fuoco e aggiungete alcune foglie di basilico tagliato a mano.
  10. Riempite le melanzane con il composto, sistematela sulla teglia foderata di carta forno.
  11. Infornate e cuocete per 25-30 minuti.
  12. Sformate e servite le melanzane con lo yogurt bianco*, gli anacardi tritati e l’harissa.
Note

* i vegani possono sostituire lo yogurt bianco con il silk tofu.

Torna in alto