Omega Me: il libro di ricette che non può mancare sotto l’ombrellone

Come arricchire la propria cucina con gli importantissimi omega 3? Un libro chiamato Omega me ce lo insegna.
Di Marco Torcasio

Omega Me è il nuovo libro, edito da Trenta Editore e curato da Vallè, che insegna come arricchire la cucina quotidiana con i preziosi, ma spesso trascurati, omega 3. L’alimentazione italiana pare essere carente di questi preziosi ‘’grassi buoni’’ che aiutano a mantenere sotto controllo il colesterolo e devono essere necessariamente introdotti con il cibo, dal momento che l’organismo non è in grado di produrli. Per questo un libro che decide di mettersi al fianco dei consumatori e guidarli nella scelta di piatti che contengano la giusta quantità di questi acidi grassi essenziali, è senz’altro una gradita novità.

Il libro nasce, nell’ambito del progetto SmartFood, dalla collaborazione tra food blogger e nutrizionisti dello IEO (Istituto Europeo di Oncologia), la cui passione e competenza ha dato vita ad ottanta ricette raccolte in sedici menu, declinati per momenti della giornata, stagioni ed occasioni speciali.

Quattro le coppie che firmano il libro: Sara Milletti & Filippo Valoriani; Sara Tescari, Paolo Arcuno & Lucilla Titta; Anna Maria Pellegrino & Francesca Ghelfi; Claudia Magistro & Anna Rita Sabbatini.  Proprio queste ultime, rispettivamente blogger e dietista si occupano della parte relativa all’estate del volume, suggerendoci una serie di piatti ideali per la spiaggia quali il risotto con verdure al profumo di mare, il cous cous con ceci e gamberi rossi e le tortine con semi di papavero e fichi.

I proventi delle vendite di Omega Me verranno devoluti alla fondazione IEO a sostegno del progetto SmartFood per la divulgazione scientifica sui benefici di una corretta alimentazione.

Torna in alto