Palline di cioccolato svedesi

Ewa Sack ci presenta le tipiche “Swedish balls” al cioccolato.
Di Ewa Sack

Non esiste un bambino in Svezia che non sappia cosa sia una palla al cioccolato o “Chokladbollar” in svedese. Il motivo per cui è così popolare questo dessert presso i più piccoli è che non comporta l’utilizzo di coltelli o di calore. Basta mescolare tutti gli ingredienti e il tutto si può mangiare subito dopo. Quale bambino non vorrebbe un dolce del genere?

Le palline di cioccolato non piacciono solo ai bambini, ma anche agli adulti. Esse, di solito, vanno avvolte in scaglie di cocco, ma si possono anche arrotolare semplicemente, senza l’aggiunta di nessun altro ingrediente. Le palline di cioccolato sono già buone così e includono il caffè solubile o  l’espresso tra gli ingredienti utilizzati per la loro preparazione.

Palline al cioccolato svedesi
Categoria: Dolci
Autore: Ewa Sack
Preparazione: 15 mins
Complessivo: 15 mins
Porzioni: 25 palline
Ingredienti
  • 1/4 lb o 1 bastoncino di burro a temperatura ambiente
  • 2 1/2 tazze di fiocchi d’avena
  • 1 1/4 tazze di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaio di caffè forte, freddo
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • Scaglie di cocco
Preparazione
  1. Potete fare l’impasto con le mani all’interno di una ciotola.
  2. In primo luogo dovete unire il burro, lo zucchero e il caffè, e poi aggiungere gli altri ingredienti. Assicuratevi che il burro venga amalgamato bene. L’impasto deve essere facile da lavorare e non troppo appiccicoso, è possibile regolare la consistenza con dell’avena o del caffè.
  3. Dividete la pastella in circa 25 palline e passate ogni pallina nelle scaglie di cocco.
  4. Mettete in frigorifero per circa 2 ore prima di mangiare.
Torna in alto