Pappardelle sciuè sciuè con peperoni e senape

Avete poco tempo? Ecco le pappardelle che fanno per voi!
Di Stefania Motta

Una pasta da preparare all’ultimo minuto da valorizzare con olio extra vergine a crudo e un trito di erbe in primis timo e maggiorana.

Pappardelle sciuè sciuè con peperoni e senape
Categoria: Primi pasta
Autore: Stefania
Preparazione: 10 mins
Cottura: 15 mins
Complessivo: 25 mins
Porzioni: 2
easy recipe
Ingredienti
  • 200 g di Pappardelle
  • 3 piccoli peperoncini dolci
  • uno spicchio d’aglio
  • timo
  • olio extra vergine
  • un cucchiaino di senape
  • sale e pepe
Istruzioni
  1. Lavate i peperoncini tagliateli a metà, privateli dei semi e tagliateli a striscioline.
  2. Schiacciate leggermente l’aglio con il palmo della mano, pelarlo e tagliarlo a fettine.
  3. In un tegame mettete l’olio , l’aglio tagliato a fettine e fatelo scaldare;
  4. aggiungete i peperoncini dolci un pizzico di sale e di pepe appena macinato;
  5. lasciate cuocere il tutto per 5 minuti circa, a fuoco vivace e a tegame coperto, mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
  6. Aggiungete la senape, la noce di burro e del timo, spegnete la fiamma e lasciate a parte.
  7. Nel frattempo portare a ebollizione abbondante acqua; salatela e fate cuocere le pappardelle.
  8. Scolatele versatele in una zuppiera da pasta e condite con la salsa appena preparata, e decorante con le delle foglioline di timo tenute da parte distribuite a filo olio extra vergine a crudo.
  9. Servire subito. Se vi piace aggiungete del formaggio grattugiato.
Torna in alto