Patata viola, avocado e mezzancolle con pesto aromatico e crackers al timo

Le patate viola! Finalmente Micol le ha trovate … Cosa ci avrà cucinato?
Di Micol Cerruti

Certe cose le trovi solo quando smetti di cercarle. Mai detto fu più veritiero. Ho trovato finalmente (o meglio, loro hanno trovato me) le patate viola. Stavano diventando un’ossessione ai limiti del normale. Ho intenzione di fare grandi cose con loro. Oggi, data la scarsità di tempo (e il fatto che per me e’ stata giornata lavorativa) ho optato per un piatto veloce,leggero e fresco, ho usufruito finalmente delle erbette aromatiche del neo-balcone (nel senso che e’ fresco di costruzione). Ho inaugurato la stagione dell’avocado (abbandonata nei mesi cupi e freddi) e ho assaggiato per la prima volta queste misteriose patate viola…

Patata viola, avocado e mezzancolle con pesto aromatico e crackers al timo

Categoria: Antipasti, Piatti Unici
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
  • INGREDIENTI (approssimativamente per due persone):
  • 5-6 patate viola (o vitellotte)
  • 1 avocado maturo
  • mazzancolle q.b.(sono andata a occhio)
  • sale
  • pepe
  • PER IL PESTO AROMATICO:
  • una manciata di foglie di basilico
  • 2-3 cucchiai di mandorle
  • sale grosso
  • mezzo spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • fiori di timo (puramente decorativi)
  • PER I CRACKERS AL TIMO:
  • 350 gr di farina 00
  • 125 gr di kefir (o yogurt bianco)
  • 80 gr di olio extravergine di oliva
  • 70 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • un mazzetto di timo
  • sale grosso
Istruzioni
  1. Per prima cosa far bollire le patate in abbondante acqua per circa 15 minuti (le patate erano piuttosto piccole).
  2. Una volta cotte,farle raffreddare e poi privarle della pelle per bene.
  3. Tagliarle a cubetti piuttosto piccoli;a queste unire un avocado pelato a dovere e tagliato anch’esso a cubetti.
  4. In ultimo, saltare velocemente in padella le mazzancolle con un goccio di brandy (ma potete anche semplicemente sbollentarle) e poi unirle a patate e avocado.
  5. Aggiustare di sale e pepe.
  6. A parte, fare un pesto veloce mixando basilico fresco,mandorle,aglio,sale grosso e olio extravergine.Personalmente non ho messo troppo olio perche’ volevo una consistenza piuttosto densa.
  7. Con questo pesto veloce condire l’insalata di patate viola,avocado e mazzancolle.
  8. Decorare con fiorellini di timo (potete anche omettere questo passaggio).
  9. PER I CRACKERS AL TIMO:
  10. Lavare il timo,sfogliarlo e mettere le foglioline da parte.
  11. In una ciotola impastare la farina con il latte di kefir e il sale.
  12. Impastare fino a che il latte di kefir non sia stato del tutto assorbito dalla farina.
  13. Aggiungere l’olio,l’acqua tiepida,il timo e continuare ad impastare.
  14. Regolarsi con l’acqua,potrebbe anche servirne meno.
  15. Formare quindi una palla,avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  16. Quindi riprenderla e stenderla direttamente su un foglio di carta forno…non troppo spessa mi raccomando.
  17. Ritagliare da questa delle forme regolari o meno,potete usare semplici stampini per i biscotti o anche solo un tagliapasta…per un aspetto piu’ rustico (come piu’ vi piace insomma).
  18. Cospargere di sale grosso e ancora qualche folgiolina di timo fresco.
  19. Infornare a 180 gradi per circa 25-30 minuti.
  20. Semplicemente grandiosi……
  21. Curiosita’:come avrete letto sopra,la ricetta dei cracker prevede yogurt,che io ho prontamente sostituito con il latte di kefir, datosi che mi era avanzato dalla mia precedente torta di kefir……Assolutamente da provare questo kefir anche in versione salata…..
Torna in alto