Pizza senza glutine

Una pizza senza glutine che farà invidia anche a chi non è celiaco!
Scritto da Buono Per Tutti

Questa è la mia versione per una pizza gluten free sottile ma allo stesso tempo croccante e gustosa.
Secondo me vi piacerà di più della classica pizza con glutine!

Non ci credete? Provatela!

Categoria: Pizza
Cuisine: Cucina senza glutine
Porzioni: 3 pizze
Ingredienti
  • Acqua 500 ml
  • Lievito di birra fresco 3 gr
  • Farina Mix B Schar 320 gr
  • Farina Revolution 200 gr
  • Olio d’oliva 5 gr
  • Sale, origano e olio qb
  • Passata di pomodoro condita a piacere
  • Mozzarella a piacere
Istruzioni
  1. Iniziamo realizzando l’impasto: nell’acqua facciamo sciogliere il lievito e aggiungiamo i due tipi di farine.
  2. Mescoliamo bene, unendo anche un pizzico di sale e dell’olio d’oliva.
  3. Quando il composto è ben amalgamato e sodo, copriamolo con una bacinella e lasciamolo lievitare almeno 8 ore a temperatura ambiente. La lievitazione ottimale sarebbe un’intera notte.
  4. Una volta trascorsa la lievitazione, iniziamo a lavorare circa metà del composto se volete una pizza abbastanza grande, oppure ¼ dell’impasto se la volete di dimensioni più ridotte.
  5. Lavoriamola sopra un piano infarinato, dando all’impasto prima una forma a rotondeggiante, poi schiacciandolo piano piano con i polpastrelli al centro, allargando via via la pasta.
  6. Non usiamo il mattarello ma solo le nostre dita, questo darà una bella forma alla pizza.
  7. Lavoriamo tutto l’impasto tranne il bordo, così da creare il cornicione.
  8. Una volta raggiunto uno spessore abbastanza sottile, trasferiamo la pizza dal piano infarinato ad un foglio di carta forno con l’aiuto di un supporto, come delle palette o la pala da fornaio, se ne abbiamo una.
  9. Non abbiate paura nel fare questa operazione, la pizza riprenderà benissimo la sua forma!
  10. Sulla pizza versiamo un po’ d’olio e un pizzico di sale.
  11. Ricopiamo la superficie di passata di pomodoro già condita e di origano, se è di nostro gradimento.
  12. In forno preriscaldato a 230°, inforniamo la pizza e abbassiamo la temperatura a 220°. Lasciamo cuocere per circa 15-20 minuti, e aggiungiamo la mozzarella 2 o 3 minuti prima di sfornarla.
  13. Decoriamo con del basilico o con altri ingredienti a piacere.
Torna in alto