Pollo alle mandorle

Un classico che non passa mai di moda della cucina cinese. Di una semplicità e bontà uniche, si prepara velocemente ed è sempre un gran successo sulla tavola.
Di Chiara Brandi


E’ un piatto davvero semplice e veloce, ma sempre una valida alternativa al solito polletto visto e rivisto.
A me piace prepararlo con i petti del pollo, tagliati a piccole striscioline. Volendo, si possono utilizzare anche i petti interi tagliati a tocchetti più grossi, oppure le cosce disossate da fare a piccoli pezzettini.

Pollo alle Mandorle

Categoria: Secondi
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 250gr di petto di pollo
  • 2 o 3 cucchiai di mandorle intere
  • una costa di sedano
  • olio ev e brodo vegetale
  • un pò di farina
  • salsa di soia
Istruzioni
  1. Tagliare il pollo a striscioline e passarlo nella farina. Dopo averlo sgrondato bene della farina in eccesso, metterlo a rosolare a fuoco vivo in una padella con un pò di olio dove avrete precedentemente fatto saltare il sedano tagliato finemente. Far imbiondire bene ed aggiungere le mandorle; bagnare con la salsa di soia (a vostro gusto, a me piace molto, per cui abbondo) ed aggiungere del brodo se il sugo è troppo ristretto. Si deve formare una cremina densa e vellutata. Si serve da solo o accompagnato con del riso al vapore.
Note
Attenzione a non salare il pollo perché la salsa di soia e già salata…altrimenti, sarà immangiabile!!
Torna in alto