Prosecco Giol

Carlotta si è innamorata di del prosecco Giol, di San Polo di Piave. E’ adatto alle serate estive.
Di Carlotta Invrea

Raccolte in un’eccazionale struttura, le Cantine Giol sono testimonianza di impegno e passione nella coltivazione delle viti a San Polo di Piave (TV) sin dal lontano 1427.

Un antico complesso non intaccato dal tempo immerso nel verde dei tigli e dei glicini.

I vini prodotti sono frutto di studi sul territorio, duro lavoro, tradizione e costanza. Non vengono manipolati ma rispettati e fatti maturare naturalmente.

I numerosi premi internazionali sono il riconoscimento del rispetto per l’uva… Le varietà di vini prodotti sono molte, ma non per questo la qualità ne risente.

Ho apprezzato particolarmente il Prosecco Frizzate DOC, complice la calda stagione ormai iniziata.

Il vitigno utilizzato è il Glera che viene fatto fermentare a bassa temperatura e daffinato in vasca per almeno un mese.

Il sapore asciutto e sapito deriva da un calice dal colore carico giallo paglierino caratterizzato da sfumature che tendono al verdognolo. Il profumo intenso è prevalentemente fruttato, con sentori di pesca e mela verde.

Ottimo se abbinato a piatti di pesce, crostacei e da sorseggiare durante un aperitivo.

Da segnalare anche l’eccezionale Merlot, ma più apprezzabile nelle stagioni fresche: tenetelo da parte per l’autunno!

Torna in alto