Ravioli al Vapore con Gamberi

Il cinese ci piace: per questo i ravioli al vapore possiamo farceli anche a casa.
Di Francesca Monzardo

I ravioli al vapore, un piatto classico della cucina cinese, sono in realtà molto semplici da preparare e possono essere farciti con carne, pesce o solo verdure. Una ricetta semplice per un piatto orientale molto gustoso!

Ravioli al Vapore con Gamberi
Categoria: Antipasti
Autore: Francesca Monzardo
Preparazione: 10 mins
Cottura: 15 mins
Complessivo: 25 mins
Porzioni: 4
Ingredienti
  • Per l’impasto:
  • 200 gr farina 00
  • 100 ml acqua calda
  • 1 pizzico sale
  • Per il ripieno:
  • 100 gr gamberi
  • 2 carote
  • meno della metà di un cavolo cappuccio
  • 1/2 cipollotto
  • 1 cucchiaio soia
  • 1 cucchiaio olio
  • 1 pizzico sale
Preparazione
  1. Per l’impasto mescolare insieme tutti gli ingredienti in una ciotola e lasciar riposare per mezz’ora.
  2. Per il ripieno tagliare il cavolo e le carote a julienne, il cipollotto e i gamberi a pezzetti. Unire tutto in una ciotola e irrorare con la soia, l’olio e aggiungere il sale. Coprire e lasciar riposare in frigorifero per mezz’ora.
  3. Riprendere l’impasto, stenderlo e formare dei dischi, adagiare nel mezzo il ripieno e richiuderli sigillando bene.
  4. Stendere alcune foglie di cavolo nell’apposito cestino per la cottura a vapore, adagiare i ravioli e cuocere per 15 minuti.
  5. Servirli caldi accompagnati dalla salsa di soia
Torna in alto