Ravioli al vapore ripieni di melanzane con scaglie di pecorino, pinoli tostati e sale affumicato

Lina è una maga. Perché? Assaggiate questi ravioli al vapore ripieni di melanzane.
Di Lina D’Ambrosio


Ravioli al vapore ripieni di melanzane con scaglie di pecorino, pinoli tostati e sale affumicato
Categoria: Primi
Autore: Lina D’Ambrosio
Porzioni: 2
Ingredienti
  • Per la pasta
  • 1 uovo
  • 100 gr di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • Per il ripieno:
  • 2 melanzane (medie/piccole)
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e pepe
  • Per il condimento:
  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • Scaglie di pecorino romano
  • Sale affumicato
Preparazione
  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi, bucherellate le melanzane con una forchetta e infornatele intere per circa 40 minuti.
  2. Una volta sfornate lasciatele intiepidire poi tagliatele a metà e con un cucchiaio separate la polpa dalla buccia ed eliminate quest’ultima.
  3. Tritate la polpa con un coltello, trasferitela in una ciotola e aggiungete il concentrato di pomodoro, sale, pepe, il formaggio grattugiato, il basilico tritato e l’aglio tagliato a pezzettoni grandi che toglierete prima di utilizzare il ripieno. Mescolate il tutto e lasciate riposare mentre vi dedicherete alla pasta.
  4. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, rompete l’uovo al centro, unite un pizzico di sale e iniziate ad impastare incorporando la farina verso il centro un pò per volta. Impastate fino ad ottenere una palla liscia ed elastica che coprirete con la pellicola e farete riposare per almeno 15 minuti.
  5. Stendete la pasta, disponete il ripieno ad una distanza regolare e chiudete i vostri ravioli con la forma che preferite. E’ importante sigillare bene i bordi così da evitare che si aprano in cottura.
  6. Preparate la pentola a vapore, o il cestello, foderandola con foglie di insalata per evitare che la pasta si appiccichi al fondo.
  7. Disponete i ravioli ben distanziati tra loro, chiudete con il coperchio e lasciate cuocere a vapore per circa 15/20 minuti.
  8. In una padellina antiaderente tostate i pinoli.
  9. Impiattate i ravioli e conditeli con il burro fuso, i pinoli, pecorino a scaglie e sale affumicato…BUON APPETITO!

Ingredienti per 2 persone:

Per la pasta:
1 uovo
100 gr di farina 00
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
2 melanzane (medie/piccole)
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
Qualche foglia di basilico fresco
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe
Per il condimento:
1 noce di burro
2 cucchiai di pinoli tostati
Scaglie di pecorino romano
Sale affumicato

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180 gradi, bucherellate le melanzane con una forchetta e infornatele  intere per circa 40 minuti.
Una volta sfornate lasciatele intiepidire poi tagliatele a metà e con un cucchiaio separate la polpa dalla buccia ed eliminate quest’ultima.
Tritate la polpa con un coltello, trasferitela in una ciotola e aggiungete il concentrato di pomodoro, sale, pepe, il formaggio grattugiato, il basilico tritato e l’aglio tagliato a pezzettoni grandi che toglierete prima di utilizzare il ripieno. Mescolate il tutto e lasciate riposare mentre vi dedicherete alla pasta.

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, rompete l’uovo al centro, unite un pizzico di sale e iniziate ad impastare incorporando la farina verso il centro un pò per volta. Impastate fino ad ottenere una palla liscia ed elastica che coprirete con la pellicola e farete riposare per almeno 15 minuti.
Stendete la pasta, disponete il ripieno ad una distanza regolare e chiudete i vostri ravioli con la forma che preferite. E’ importante sigillare bene i bordi così da evitare che si aprano in cottura.

Preparate la pentola a vapore, o il cestello, foderandola con foglie di insalata per evitare che la pasta si appiccichi al fondo.
Disponete i ravioli ben distanziati tra loro, chiudete con il coperchio e lasciate cuocere a vapore per circa 15/20 minuti.

In una padellina antiaderente tostate i pinoli.
Impiattate i ravioli e conditeli con il burro fuso, i pinoli, pecorino a scaglie e sale affumicato…BUON APPETITO!

Torna in alto