Raviolo fritto con ricotta al wasabi e salsa agli spinaci

Una ricetta fusion con alla base un raviolo fritto: per San Valentino, ma non solo.
Di Elena Levati

Felici incontri di sapori ed ingredienti provenienti da paesi diversi!

Ecco l’idea per aprire in modo originale e … piccante la vostra cena di S. Valentino!

Raviolo fritto con ricotta al wasabi e salsa agli spinaci
Categoria: Antipasto
Autore: Elena Levati
Preparazione: 50 mins
Cottura: 20 mins
Complessivo: 1 hour 10 mins
Porzioni: 20 ravioli
Ingredienti
  • Pasta: 200gr farina 0,
  • 20gr barbabietola cotta vapore e frullata,
  • 1 cucchiaino di sale,
  • 2 uova medie.
  • Ripieno:
  • 300gr ricotta di pecora,
  • 1 punta di wasabi in polvere,
  • 1 cucchiaio di olio, 1 pizzico di sale,
  • 1 pizzico di noce moscata.
  • Salsa di accompagnamento:
  • 500gr spinaci in foglie,
  • 1 bicchiere di latte,
  • sale,
  • pepe bianco.
Preparazione
  1. Preparate la pasta: disponete la farina a fontana sul piano da lavoro, fate un grosso buco al centro in cui romperete le uova.
  2. Aggiungete il sale e la barbabietola.
  3. Impastate aiutandovi prima con una forchetta e poi a mano, energicamente in modo da ottenere un impasto liscio, sodo e omogeneo.
  4. Avvolgetelo in pellicola trasparente e fatelo riposare per 30 minuti.
  5. Preparate il ripieno: ammorbidite la ricotta con un cucchiaio di legno e conditela con l’olio, il sale, la noce moscata e il wasabi.
  6. Preparate la salsa di accompagnamento: lessate gli spinaci, strizzateli bene e frullateli con il latte, il sale e il pepe ottenendo una salsina liscia.
  7. Trasferitela in una pentolino e tenete da parte.
  8. Preparate i ravioli: stendete la pasta dapprima con il mattarello sul piano da lavoro infarinato.
  9. Dividetela in 4 pezzi e passate ognuno al tirapasta fino alla penultima tacca (infarinando bene ogni striscia prima di ogni passaggio). Disponete dei mucchietti di ripieno sulla metà delle strisce, pennellate i bordi conun poco di acqua tiepida e coprite con le strisce di pasta rimanenti.
  10. Sigillate bene intorno al ripieno e ritagliate i ravioli utilizzando una formina a cuore grande.
  11. Friggete i ravioli in abbondante olio bollente, scolateli via via su carta assorbente e teneteli al caldo.
  12. Riscaldate la salsina agli spinaci e disponetela in coppette individuali. Servitela come accompagnamento ai ravioli.
Scroll to Top