Riciclare in cucina – Polenta croccante con crema di avocado e alici sott’olio

L’arte del riciclo, nelle mani di Elena … Ne esce una polenta croccante che vorremmo poter mangiare ora.
Di Elena Levati

“In questa casa non si butta via niente”!

Tra le pareti di casa è sempre risuonato questo motto fin da quando ero bambina, per cui posso dire di essere cresciuta seguendo con cura i dettami della sublime arte del riciclo degli avanzi di cucina.

Come me, anche i miei genitori sono sempre stati degli ottimi gourmet che non si sono mai accontentati di riproporre in tavola un avanzo nella stessa forma/gusto/consistenza della precedente cena o del precedente pranzo.

La sfida è sempre stata la ricerca di un nuovo volto, di una nuova ricetta, di un nuovo abbinamento che permettesse di riportare in tavola, con estremo gaudio, “qualcosa che i nostri occhi avevano già visto e le nostre bocche già gustato”.

E’ sempre stato così e anche ora che sono uscita di casa, questa “mania del riciclo” me la sono portata appresso e con entusiasmo mi cimento in questa sfida di cui ben conosco le regole.

Questa è la volta di un avanzo di polenta taragna. Cosa ne uscirà?

Polenta croccante con crema di avocado e alici sott’olio
Categoria: Antipasto, Finger food
Autore: Elena Levati
Preparazione: 10 mins
Cottura: 10 mins
Complessivo: 20 mins
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 6 fette spesse di polenta taragna cotta e fatta raffreddare all’interno di uno stampo rettangolare,
  • 1 avocado,
  • il succo di mezzo limone,
  • 12 alici sott’olio,
  • sale,
  • pepe nero,
  • olio extra vergine di oliva.
Preparazione
  1. Tagliate ogni fetta di polenta di due quadrati in modo da ottenerne 12. Scaldate un cucchiaio abbondante di olio in una padella antiaderente e fatevi dorare i quadrotti per 4 minuti per lato in modo che divengano coloriti e croccanti.
  2. Scolateli su carta assorbente e teneteli al caldo.
  3. Pulite l’avocado, tagliatelo a pezzetti, conditelo con un goccio d’olio, sale, pepe e il succo di limone: frullatelo ottenendo una crema.
  4. Spalmate un cucchiaino di crema di avocado su ogni quadratino di polenta, guarnite con una alice arrotolata su se stessa e servite come inusuale aperitivo.
Note

Trovo che l’avocado si sposi benissimo con il pesce quindi potete sostituire l’alice con salmone o tonno affumicato. Se ivece prediligete i salumi, sceglietene uno saporito come speck o salame d’oca.

Torna in alto