Ricottina tiepida con Nocciole, Funghi al Rosmarino su letto di Lardo di Colonnata

Ogni tanto uno sfizio ce lo dobbiamo pur togliere no? Oggi non mi viene in mente niente di più sfizioso di questi semplici elementi che messi insieme  danno vita al perfetto antipasto per una cena tra amici! E che sfizio sia!
Di Jessica Cripezzi 


Ricottina tiepida con Nocciole e Funghi al Rosmarino su letto di Lardo di Colonnata
Autore: Jessica Cripezzi
Preparazione: 20 mins
Cottura: 10 mins
Complessivo: 30 mins
Porzioni: 1
Ingredienti
  • Ricottina
  • Rosmarino
  • Nocciole
  • Mix di Funghi
  • Sale
  • Pepe
  • Peperoncino
  • Rosmarino
  • Aglio
  • Olio Extra Vergine di Oliva
  • lardo di Colonnata
Preparazione
  1. Ho preso una ricottina, e l’ho messa a scaldare bagnomaria prima di toglierla dalla sua confezione di plastica. Non deve cuocere, solo scaldare, quel tanto per intiepidirla e niente più. Magari mentre preparate il resto lasciatela riposare nell’acqua tiepida. Sarà sufficiente.
  2. Tostate qualche nocciola… alcune intere, altre a pezzettini….
  3. prendete i vostri funghi…io avevo il mix funghi con porcini in freezer, ed è andato più che bene quello! Li ho trifolati in padella con olio extra vergine di oliva, tanto prezzemolo, aglio tritato e rosmarino. Sale pepe e peperoncino qb.
  4. Ho impiattato la ricottina tiepida con sopra le nocciole tostate, e anche alla base, ho steso il lardo sul piatto, che con il calore die funghi adagiati sopra si è anche sciolto un po’.

Se siete veramente il TOP degli sfiziosi, lo accompagnate con una bruschetta agliata con sale e olio extra vergine di oliva e un bel bicchiere di Brunello di Montalcino.

Torna in alto