RiFatti: la mia versione della torta pan di stelle

La casalinga e personale visione della torta pan di stelle di Elena. Enjoy!
Di Elena Levati

Il fatto: la torta pan di stelle nasce dall’omonimo biscotto.

La questione: il biscotto pan di stelle è o non è un frollino?!?

La domanda: allora perchè la sua versione in torta non ha la frolla?

Ri-Fatto: La mia casalinga e personalissima visione della torta pan di stelle in versione mini e mono: guscio di frolla al cacao, per richiamare il biscotto; crema morbida al cioccolato, per richiamare la torta e stella di cioccolato bianco, per richiamare le stelle che però di glassa di zucchero sarebbero state troppo scontate 😉

Vi piace?

RiFatti: la mia versione della torta pan di stelle
Categoria: Dolce
Autore: Elena Levati
Preparazione: 90 mins
Cottura: 20 mins
Complessivo: 1 hour 50 mins
Porzioni: 6
Ingredienti
  • Per la frolla:
  • 180gr farina 00,
  • 20gr cacao amaro,
  • 2 tuorli,
  • 120gr burro,
  • 100gr zucchero di canna fine,
  • aroma vaniglia,
  • 1 pizzico di sale.
  • Per la farcia:
  • 200gr cioccolato fondente extra,
  • 200gr panna fresca,
  • 1 baccello di vaniglia,
  • cacao amaro.
  • Per la decorazione:
  • 100gr cioccolato bianco.
Preparazione
  1. Preparare la frolla:
  2. Lavorate con le mani il burro freddo a dadini rendendolo pomata.
  3. Aggiungete lo zucchero e amalgamatelo perfettamente.
  4. Aggiungete i tuorli uno per volta, unendo il secondo solo quando il precedente è ben amalgamato con il composto.
  5. Unite infine la farina setacciata con il sale e la vaniglia. Lavorate l’impasto con una spatola per non riscaldarlo eccessivamente, poi formate una palla e fatela riposare in frigorifero per 2 ore.
  6. Preparate nel frattempo la farcia: fate scaldare la panna con il baccello di vaniglia inciso. Fate raggiungere il bollore e spegnete.
  7. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente poi unitevi la panna filtrata con un colino e mescolate con cura con una frusta a mano in modo da ottenere una crema liscia e lucida.
  8. Accendete il forno a 180°.
  9. Riprendete la frolla, lavoratela un poco per ammorbidirla in modo che si possa stendere sul piano da lavoro infarinato.
  10. Usatela per rivestire 6 stampi da tartelletta, imburrati ed infarinati, di 8cm di diametro.
  11. Bucherellatene il fondo con una forchetta, copritelo con carta forno e fagioli secchi (o riso) e fate cuocere in bianco per 10 minuti. Togliete fagioli e carta e proseguite la cottura per 5 minuti.
  12. Fate raffreddare i gusci di frolla, poi riempiteli con la crema al cioccolato e mettete al fresco per un’oretta.
  13. Fate fondere nel frattempo il cioccolato bianco a bagnomaria, inseritelo in un conetto di carta e usatelo per disegnare le vostre stelle su un foglio di alluminio. Fatele indurire in frigorifero per 15 minuti.
  14. Decorate ogni tartelletta con una spolverata di cacao amaro e con una stella.
Torna in alto