Risotto ai gamberi e capesante

Un risotto a base di pesce per Soussan. Gamberi e capesante per il vostro pranzo.
Di Soussan Hatami

Ho deciso di fare un risotto invece delle polpette di gamberi e capesante  perche ho avuti degli ospiti  inaspettati  a cena e gli ingredienti per le polpettine di gamberi e capesante che avevo in casa non sarebbero stati  sufficienti per tutti i commensali, di conseguenza eccomi qua con un risotto…..Il risultato è comunque assai gustoso.

Risotto ai gamberi e capesante

Categoria: Secondi, Piatti Unici
Autore:
Ingredienti
  • gr 450 riso( io uso arborio per i risotti ma dipende molto dal gusto personale)
  • gr. 300 gamberi(preferibilmente freschi se surgelati con il guscio)
  • n. 6 capesante(munite del loro corallo
  • n. 1 cipollina fresca medio/grande
  • n.1 cipolla piccola
  • n.1 carota
  • olio evo q/b
  • una noce di burro
  • un bicchiere di vino bianco o prosecco(io uso il prosecco)
  • peperoncino q/b
Istruzioni
  1. Pulite i gamberi togliendo il guscio e la testa e li privo del filino nero al loro interno
  2. Mettete i gusci e le teste in una pentola con dell’acqua la cipolla tagliata in due e la carota precedentemente lavata e sbucciata e preparo un fumetto(brodo) di pesce(potete saltare questo passaggio utilizzando un dado di pesce dissolto nell’acqua)
  3. Pulite le capesante, separate il corallo(la parte arancio rossa) dal mollusco e lo fateli saltare in padella con un po di olio sale, aggiungete un dito d’acqua e passate tutto al mixer per ottenere una cremina arancio/ rossa che metterete da parte
  4. Tagliate la cipollina sottilmente e fate rosolare in una pentola per risotto oppure una padella capiente non aderente con mezza noce di burro e un po di olio evo, solo a questo punto aggiungete il riso e fatelo tostare affinche diventi leggermente trasparente, aggiungete il vino o prosecco e lasciate sfumare a fiamma viva , quando il vino sara sfumato aggiungete il brodo(passato al colino se fatto di pesce e non di dado) fino a ¾ di cottura e poi aggiungete la salsina di coralli il burro rimanente e i gamberi, mescolate delicatamente fino a cottura ultimata, spolverizzate con del peproncino
  5. Decorate il riso con i molluschi che avrete fatto saltare in una padella antiaderente con un filo di olio evo un minuto per lato.
Torna in alto