Sense Memory: prima colazione, la regina dei pasti

La rubrica di Denise Sakaki canta le lodi del primo e più importante pasto della giornata.
Di Denise Sakaki

La  colazione è la regina dei pasti. Certo che correre fuori dalla porta di casa con nient’altro che il caffè e uno sguardo frenetico sul viso capita a tutti, ma secondo uno studio recente dell’USDA, il 44% degli americani consuma la prima colazione. L’adagio relativo ad esso che è il pasto più importante della giornata proviene da nutrizionisti, e il 93% degli americani pensa che sia quello che da cui si ottiene la spinta per la prima parte della giornata, una abbondanza calorica in grado di aiutare a mantenere l’energia e di ridurre le voglie nel corso del giorno. Lo stesso studio ha rivelato che quasi il 60% degli americani la colazione la consuma a casa, e quasi l’80% con i figli  La colazione è un rito, e incornicia il nostro rapporto con il cibo e le persone intorno a noi.

Non c’è dubbio che questo pasto del mattino è un grande business. Kellogg Co., il produttore di cereali per la colazione rimane il primo venditore in assoluto con due miliardi di dollari di mais in fiocchi di riso venduti in un anno, e pochi possono ammettere di non aver cenato su una ciotola di cereali con del latte freddo. E così il 21% di tutte le vendite di fast food è legato a prodotti per la colazione.

In molti telefilm  e nella serie tv del 2001, Scrubs, vengono mostrati alcuni medici a lavoro che a tutte le ore del giorno e della notte  facciano colazione con delle uova. ”E ‘il pasto che suona sempre bene, a prescindere dal tempo”, dice Jason Beck, che lavora in uno studio di videogiochi a Seattle e che è costretto a lunghi turni.

La colazione è un pasto flessibile, attraente e per tutti i gusti. Tende ad essere più conveniente sui menu, e da l’opportunità di sperimentare un ristorante in modo economico. Ho chiesto a Stevi Deter, appassionato  blogger di cocktail perché la colazione è così popolare. Lui spiega: “è più di un ‘brunch è il pasto finale’, c’è chi arriva ad associare la prima colazione con un cocktail. ” Coral viaggiatore e gourmand ci dice quanto un bicchiere di Prosecco frizzante possa essere il tocco finale per delle “uova e pancetta.” Una bevanda da adulto rende il pasto del mattino un po’ più sofisticato, e io sono l’ultimo a opporsi ad un pasto socialmente accettabile.

“La prima colazione è confortante”, dice Catherine Reynolds addetta alle newsletter Queso y Vino su cibo e vino.  Il fattore di comfort e la sensazione appagante dell’esperienza del cibo si avvicinano.

Jennifer M., socia nella ricerca a San Diego, rompe le regole dietetiche quando si tratta di colazione. ”Mi piace mangiare del pane! E lo faccio privo di glutine per la prima colazione. – Una vera bontà con la pancetta e le uova.

Insomma si può avere gusti particolarmente diversi per quanto riguarda la colazione ma una cosa è certa: è veramente il pasto più importante della giornata.

Torna in alto