Sfogliata con pesto e patate

La sfogliata con pesto e patate è un delizioso piatto estivo facile da preparare. Pratica ricetta svuota frigo per non buttare via nulla prima della partenza.

Scritto da Elisabetta Lecchini


Sfogliata con pesto e patate

Siamo in piena estate e si sa, il caldo azzera la voglia di mettersi ai fornelli, sfornare manicaretti elaborati o che richiedono diverse preparazioni.

Non si può vivere di sole insalate, di pomodori e mozzarella, prosciutto e melone e paste fredde; ecco una sfogliata, è vero è necessario accendere il forno ma solo per mezz’ora, sacrificio che si può fare per gustare questa ricetta semplice ma decisamente saporita.

La sfogliata potete prepararla come volete; se avete la pasta sfoglia date sfogo alla fantasia! Ricetta ideale per terminare gli avanzi, svuotare il frigo prima della partenza, il piccolo fondo del salame, qualche fetta di mozzarella, un avanzo di fagiolini.

Verdure, formaggi, patate, pesti di ogni tipo, tonno, sgombro, salsiccia, pollo, uova soda, quello che volete, trovate la vostra combinazione, dieci minuti per prepararla e mezzora per gustarla.

Sfogliata con pesto e patate

Categoria: torte salate
Autore:
Porzioni: 9
sfogliata di patate lesse e pesto
Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia da 250 gr rettangolare
  • 2 patate lesse
  • 100 gr di pesto
  • sale
  • pepe
  • olio evo
Istruzioni
  1. Stendete la pasta sfoglia su una teglia da forno, lasciate riposare dieci minuti.
  2. Sbucciate le patate tagliatele a fette.
  3. Distribuite le patate sulla sfoglia facendo attenzione a lasciare liberi due cm di bordo su ogni lato.
  4. Distribuite grossolanamente il pesto.
  5. Regolate di sale e pepe, aggiungete un filo d’olio.
  6. Accendete il forno a 200 gradi, mentre si scalda, ripiegate il bordo su stesso, chiudendo bene la sfoglia, infornate per trenta minuti, servite tiepida.
Torna in alto