Spezzatino di manzo alla Guinness

Fuori la neve, dentro il caldo e la voglia di preparare un secondo originale: uno spezzatino di manzo alla Guinness.
Di Manuela Conti

Fuori freddo e aria di neve che si infila dentro le narici a ricordare che l’inverno è sempre più prossimo.

Tanto vale restarsene rinchiusi in cucina, condividere uno spazio intorno a un fuoco e dedicarsi a una di quelle ricette dai tempi lunghi, che sono tipiche di questa stagione.

Spezzatino di manzo alla Guinness
Categoria: Secondi
Autore: Manuela Conti
Preparazione: 15 mins
Cottura: 60 mins
Complessivo: 1 hour 15 mins
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 600 g di manzo, spalla preferibilmente
  • 100 g di pancetta non affumicata
  • 2 cipolle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 4 patate
  • 4 carote
  • 250 ml di Guinness
  • timo fresco
  • prezzemolo fresco tritato
  • 1/2 l di acqua
  • 50 g di burro
  • sale
  • pepe nero macinato al momento
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
Istruzioni
  1. Rosolate tutta la cipolla tagliata in maniera sottile con parte del burro e mettete da parte il soffritto ottenuto quando la cipolla diventa morbida.
  2. Infarinate la carne, scaldate il burro, calate la pancetta fatta a striscioline, poi la carne tagliata a cubetti e fate rosolare.
  3. Una volta pronta, toglietela dal fuoco e tenetela al caldo insieme alle cipolle.
  4. Nella casseruola mettete la farina e stemperatela a fuoco basso con un po’ d’acqua fino a quando non sia completamente sciolta da qualsiasi grumo.
  5. Quando comincia la salsa inizia a sobbollire, alzate il fuoco e aggiungete la carne con le cipolle.
  6. Unite la birra, le spezie e lo zucchero: nel momento in cui la birra inizia a bollire riabbassate, coprite e cuocete circa 35/40 minuti, aggiungendo acqua di tanto in tanto.
  7. Pulite le patate e le carote, tagliatele a pezzi e, a metà cottura, calatele nella casseruola.
  8. Prima di servire controllate che la carne sia ben cotta, salate e cospargete con del prezzemolo tritato.
Torna in alto