Störtebeker, la Birra dei Giusti

Steen Hanssen è pronto ad aprire uno scrigno di sei fantastiche birre tedesche.

Di Steen Hanssen

Störtebeker birra

Permettetemi di presentarvi la confezione da sei della Störtebeker: si chiama “Schatzkiste”, che vuol dire “tesoro”, sostantivo che si adatta perfettamente all’essenza del prodotto. La birreria Störtebeker, conosciuta anche come birrificio di nome Stralsund, si trova nella città anseatica di Stralsund del Mar Baltico nei pressi di Rügen, la più grande isola della Germania. Il birrificio ha preso il nome dal leggendario pirata Klaus Störtebeker, che combatté dalla parte del Re Svedese contro i Danesi nel tardo 13° secolo. Da allora è diventato un vero e proprio eroe popolare, una sorta di Robin Hood o di Francis Drake tedesco. Tutto ciò spiega perché lo slogan “Der Gerechten Das Bier” (Birra dei Giusti) è stampato su tutte le etichette della birra sopra di una nave pirata.

Lo scrigno del tesoro da sei contiene:

una Pilsener Bier (una birra Pilsener), una Schwarzbier (birra scura), una Hanse-Porter (una birra Porter), una «1402» Kellerbier (birra non filtrata), una Bernstein-Weizen (birra di grano d’ambra) e una Roggen-Weizen (birra di segale).

La scura è la mia preferita: è una deliziosa birra con sapori di caffè tostato e caramello.

Con cosa berla? Il massimo è un piatto di frutti di mare.

Torna in alto