Una torta speciale: la “Torre di frittelle”

Volete preparare un dolce che sia buonissimo e anche molto semplice da fare? Allora la “Torre di frittelle” è la scelta giusta.
Di Maria Laitinen

Cercate una dolce idea da mettere in tavola, ma che sia anche molto semplice da fare? Allora la “Torre di frittelle” fa al caso vostro. Essa rappresenta un’alternativa alle torte alla crema pesanti soprattutto in estate. Non c’è niente di meglio in estate che deliziarsi di frittelle sottili e croccanti condite con dei freschi frutti di stagione e del buon gelato alla vaniglia. L’origine del piatto è Finlandese, qui si è soliti festeggiare attorno ad un falò friggendo le frittelle in una grande padella di ghisa.

Torre di frittelle
“Torre di frittelle”
 
Categoria: Dolce
Autore: Maria Laitinen
Porzioni: 4
Ingredienti
  • per le 7 pancake
  • 250 ml di latte
  • 100g di farina di farro
  • 2 grandi uova
  • 75 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • per la crema ai frutti di bosco
  • 250g di ricotta a basso contenuto di grassi
  • 200g frutti di bosco congelati
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
  • 1 cucchiaio colmo di miele
  • 50g di bacche per decorare
  • zucchero a velo
Preparazione
  1. Per fare le frittelle, sbattete insieme il latte e la farina fino a che il tutto non diventi liscio e omogeneo. Aggiungete le uova, il latte, il sale e l’olio d’oliva e frullate ancora.
  2. Scaldate l’olio d’oliva in una padella piccola, a fuoco medio, e fate cuocere le frittelle una per una fino a che siano dorate. Mettetele da parte a raffreddare.
  3. Per la crema ai frutti di bosco, amalgamate la vaniglia, il miele e la ricotta.
  4. Per il montaggio, disponete una frittella su un piatto da portata, passatevi sopra un cucchiaio di crema ai frutti di bosco e distribuite in modo uniforme. Continuate a strati alterni di frittelle e crema. Decorate il tutto con delle bacche e del zucchero a velo.
Torna in alto