Torta al cioccolato fondente e peperoncino

Una torta che più che una semplice torta è il carattere di una persona o un senso di colpa.
Di Manuela Conti

In questa torta c’è tutto e niente.

Ci sono il cioccolato, il peperoncino e un assaggio di grappa, un ensemble che ricorda molto lo scoppio dei botti di fine d’anno.

E poi c’è il niente: niente farina, nemmeno un grammo, nemmeno per imburrare la teglia, che per far più bella la torta la incipriamo di cacao amaro.

Una torta che più che una semplice torta è il carattere di una persona o un senso di colpa.

Torta cioccolato fondente e peperoncino
Categoria: Dolci
Autore: Manuela Conti
Preparazione: 20 mins
Cottura: 40 mins
Complessivo: 1 hour
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 300 g cioccolato fondente extra
  • 125 g burro
  • 150 g zucchero di canna
  • 6 uova
  • 5 cucchiai di grappa bianca
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • cacao amaro per decorare
Preparazione
  1. Riscaldate il forno a 180°C. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fatto a pezzetti insieme al burro. Montate i tuorli d’uovo con 2/3 del peso dello zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Incorporate il cioccolato fuso e mescolate. Aromatizzate con i cucchiai di grappa e con il peperoncino.
  2. Montate gli albumi a neve con lo zucchero rimasto, incorporate gli albumi al composto di cioccolato e mescolate molto delicatamente.
  3. Versate il tutto in una teglia precedentemente imburrata e infarinata con il cacao amaro. Infornate per 30 minuti, poi abbassate a 120°C e cuocete per altri 10 minuti.
  4. Spegnete il forno, lasciate riposare il dolce per cinque minuti poi prelevate e lasciate raffreddare. Spolverizzate con cacao amaro in polvere e servite.
Torna in alto