Torta di carote e mandorle

La torta di carote e mandorle, come quella che mangiavamo da piccoli
Scritto da Valentina

Questa è una delle ricette della mia memoria, perché da piccola adoravo mangiare le camille ed ho sempre desiderato replicare in qualche modo un dolce alle carote che come le camille fosse morbido e buonissimo.

Centro fatto con questa torta, che è perfetta per la colazione o anche per una merenda, è light perché non contiene assolutamente burro, se non quello usato per imburrare la tortiera. Da provare!

Torta di carote e mandorle
Categoria: Dolci
Autore: Valentina Daminelli
Preparazione: 20 mins
Cottura: 30 mins
Complessivo: 50 mins
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 250g di carote
  • 3 uova piccole
  • 100g succo d’arancia
  • 80g olio di semi
  • 100g farina di mandorle
  • 190g zucchero di canna
  • 200g di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • farina e una noce di burro per la tortiera
Preparazione
  1. Lavate e pesate le carote, pelatele e grattugiatele finemente.
  2. Mettete in un mixer le carote con l’olio ed il succo d’arancia e frullate fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo.
  3. A parte in una ciotola, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungere a questo punto la farina di mandorle ed amalgamare.
  5. Unire il pizzico di sale, il composto di carote, ed infine farina e lievito setacciati.
  6. Mettete il composto in una tortiera imburrata ed infarinata o ricoperta di carta forno, e cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti, a seconda del vostro forno.
  7. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti, in ogni caso la superficie deve risultare dorata.
Torna in alto